RagaMuffin | Razze di gatti | rivista Pet Yolo

ragamuffin 1

I RagaMuffins sono gatti impressionanti. I maschi possono pesare fino a 10 chilogrammi.

Il RagaMuffin è il “gigante buono” tra i gatti. Discende dal Ragdoll e, insieme al Ragdoll e al Norvegese della Foresta, è una delle razze feline più grandi del mondo. Sono descritti come affettuosi, coccolosi e dolci. Pertanto, sono gatti di famiglia ideali.

Carta d’identità RagaMuffin

Riepilogo: Il RagaMuffin è un gatto grande e pesante con un fisico muscoloso. Forma forti legami con i suoi proprietari e va d’accordo con gli altri gatti.
altezza spalle: fino a 40 cm
Peso: fino a 10 kg (maschi) fino a 7 kg (femmine)
Aspettativa di vita media: 12 anni
Prezzo: da circa 700 euro
Carattere: affettuoso, giocherellone, intelligente, dolce, equilibrato, affidabile, coccolone
Per il: sottopelo fitto e setoso, minimo
Colori della pelliccia: Tutto
Standard: Tutto
Cura dei capelli: media
Bisogno di movimento: media
Origine: Stati Uniti d’America

RagaMuffin Aspetto: gatto grande con pelo semilungo

Il RagaMuffin sembra impressionante. È posizionato nei gruppi di razze dai gatti grandi a quelli giganti. I maschi hanno un’altezza al garrese fino a 40 centimetri e pesano fino a 10 chili. Le femmine sono molto più piccole e pesano fino a sette chili. Gli animali di razza sono completamente sviluppati solo a quattro anni.

Il suo fisico è muscoloso e rettangolare. Il petto del RagaMuffin è ampio e ha uno strato di grasso nella parte inferiore della pancia. Le sue grandi zampe rotonde hanno ciuffi di pelo sul lato inferiore e tra le dita. Insomma, il RagaMuffin sembra un grande e soffice orsacchiotto.

Pelliccia e colore degli occhi: tutti sono ammessi

La pelliccia è semilunga, fitta e setosa. Lo strato inferiore di pelliccia è minimo e ricorda quello dei conigli. Secondo gli standard di razza, sono ammessi tutti i colori e le fantasie.

Nella zona del muso il pelo è leggermente più lungo. Quindi sembra che l’animale indossi un collare. Sulle zampe posteriori usa i “pantaloni”, poiché anche il pelo è leggermente più lungo in questa zona del corpo. La coda soffice si assottiglia verso la punta.

La testa a forma di cuneo è ampia e arrotondata. Anche la fronte, il muso e il mento sono arrotondati. Questi tratti conferiscono al RagaMuffin un’espressione amichevole.

Continua a leggere:  Gatto selvatico europeo | rivista Pet Yolo

I grandi occhi a forma di noce sono disponibili in un’ampia varietà di colori come blu, verde, oro o ambra e dovrebbero corrispondere al colore del mantello. Inoltre, sono ammessi occhi di colori diversi.

Il Ragamuffin ha una pelliccia folta, simile a quella dei conigli. Non ha praticamente alcuno strato interno di pelo e ha bisogno di essere spazzolato regolarmente, specialmente durante la stagione della muta.

Carattere: il RagaMuffin è il perfetto gatto di famiglia

Il RagaMuffin è un gatto simpatico e affascinante. Per la sua naturale socievolezza, è molto compatibile con altri animali e bambini. Pertanto, è un gatto ideale per le famiglie. Il comportamento aggressivo non fa parte della loro personalità: sono animali orientati verso le persone, amano le feste e hanno un carattere equilibrato.

Affettuoso, giocherellone e comunicativo

Per la sua naturale dolcezza, il RagaMuffin non ama essere lasciato solo per lunghi periodi di tempo. Pertanto, ama trascorrere del tempo con i suoi caregiver, giocare ed essere accarezzato.

Alcuni proprietari di questi gatti dicono addirittura che li seguono ovunque, come i cani. Inoltre, sono molto comunicativi. Quindi miagolano molto.

Avere e occupare un RagaMuffin

Un gatto affettuoso come il RagaMuffin ama attirare l’attenzione dei suoi proprietari. Questi animali intelligenti e curiosi dal pelo semilungo si danno da fare con bastoncini, topolini giocattolo o giocattoli intelligenti come i tappetini profumati.

Ma anche l’allenamento con i clicker è un ottimo modo per allenare questi cervelli. Alcuni gatti sono particolarmente talentuosi e hanno la capacità di apprendere una grande varietà di trucchi e comandi.

Gatto da interno o da esterno?

In linea di principio, i RagaMuffins sono adatti per vivere in appartamento. Tuttavia, poiché sono gatti così socievoli, dovrebbero avere almeno un altro compagno della stessa specie per evitare che si sentano soli.

Anche se non devono necessariamente stare all’aperto, il RagaMuffin è felice se può godersi il sole su un portico schermato o in un giardino a prova di perdite.

Se il tuo gatto ha accesso all’esterno, c’è il rischio che venga accolto da estranei. Ciò è dovuto al fatto che gli animali della razza mostrano poca timidezza o paura anche di fronte agli estranei.

Continua a leggere:  Informazioni e caratteristiche della razza del cane da ferma inglese | Pet Yolo

RagaMuffin Cura e alimentazione

Il mantello semilungo e setoso del RagaMuffin richiede una pulizia regolare. Molti animali di questa razza amano essere spazzolati. Quindi, trasformare la spazzolatura in un rituale regolare è di solito abbastanza facile.

Soprattutto durante il periodo della muta, il mantello del RagaMuffin deve essere spazzolato intensamente. Il rituale della toelettatura ha un duplice vantaggio: non solo rimuove i peli caduti, ma rafforza anche il rapporto tra gatto e padrone.

Tendenza alle allergie alimentari e al sovrappeso

Quando si tratta di cibo, il RagaMuffin è semplice. Il cibo per gatti di ottima qualità con un’alta percentuale di carne è la base ideale per una vita lunga e sana.

Tuttavia, tenendo presente che questa razza è incline alle allergie e al sovrappeso, potrebbe essere necessario modificare la sua dieta. Il tuo veterinario sarà lieto di consigliarti in merito.

Salute: malattie tipiche

Il Ragdoll e il RagaMuffin hanno la stessa origine. Pertanto, entrambe le razze sono abbastanza simili e le somiglianze si estendono anche al rischio di malattie ereditarie.

Come risultato della consanguineità, entrambe le razze hanno un’alta incidenza di alcune malattie, come la cardiomiopatia ipertrofica. Si tratta di un ispessimento ereditario del muscolo cardiaco, malattia che, in molti casi, prima o poi provoca la morte dell’animale.

RagaMuffin Aspettativa di vita media

Attraverso un test genetico è possibile scoprire se un gatto è predisposto alla cardiomiopatia ipertrofica. Gli allevatori responsabili escludono gli animali colpiti dall’allevamento per evitare casi di ereditarietà genetica.

Inoltre, nei RagaMuffins sono stati osservati con crescente frequenza problemi agli occhi, immunodeficienza e anemia. Tuttavia, con una buona cura, questi gatti vivono a lungo. Pertanto, l’aspettativa di vita media è di dodici anni. Tuttavia, ci sono molti animali che vivono molto più a lungo.

Origine del RagaMuffin: enorme parentela con il Ragdoll

Il RagaMuffin è una razza di gatto relativamente giovane originaria degli Stati Uniti. Le sue origini risalgono agli anni ’60, quando l’allevatrice californiana Ann Baker incrociò gatti a pelo lungo e gatti in stile Angora con l’obiettivo di ottenere gatti particolarmente grandi e soffici. Quindi è così che sono nate le razze Ragdoll e Honeybear.

Riconosciuta come razza indipendente dal 2011

Tuttavia, Ann Baker è stata piuttosto controversa tra i circoli dei creatori. Si dice che durante la loro creazione si siano verificati casi di incesto. Inoltre, si è assicurato i diritti sul nome “Ragdoll”. Di conseguenza, nel 1994 alcuni creatori tagliarono Ann Baker e i suoi termini contrattuali.

Continua a leggere:  Oltre 330 nomi di gatti da spiaggia (inclusi nomi estivi, acquatici e oceanici)

Tenendo presente che questi allevatori non potevano più chiamare i loro gatti “Ragdoll”, iniziarono a chiamarli “RagaMuffin”. In sintesi: il RagaMuffin è il Ragdoll con un nome alternativo.

E la verità è che entrambe le razze hanno molte somiglianze fino ad oggi. Tuttavia, dal 2011 il RagaMuffin è stato riconosciuto dalla Cat Fanciers’ Association (CFA) come razza indipendente.

Cosa significa il nome RagaMuffin?

Inizialmente, il nome “RagaMuffin” era usato in modo dispregiativo. Perché può essere tradotto come “bambino abbandonato” o “bambino di strada”.

Gli allevatori che sono rimasti fedeli al lignaggio dell’allevatrice Ann Baker e al suo Ragdoll chiamano con questo nome i loro animali da competizione. Ma gli allevatori che hanno rinnegato e fondato la nuova razza lo vedono con umorismo e, molto semplicemente, hanno mantenuto il nome.

Acquisto: quanto costa un gatto RagaMuffin?

A causa di problemi di consanguineità nell’allevamento di Ragdoll e RagaMuffin, se sei interessato ad acquistare uno di questi gatti, dovresti farlo solo da allevatori di fiducia. Questi sono registrati presso un’associazione ufficiale di allevatori e attribuiscono grande importanza alla salute dei loro cuccioli e anche delle madri.

Ti consigliamo di fare attenzione alle occasioni online. Quando i gatti di razza vengono offerti in vendita ben al di sotto del prezzo di mercato e senza documentazione, di solito ciò va a scapito del benessere degli animali.

Un sano RagaMuffin di un allevatore legittimo costa tra i 700 e gli 800 euro.

Conclusione: bella e dolce

Il grande e dolce RagaMuffin affascina molti fan dei gatti per il suo aspetto. Il pelo semilungo, gli occhi espressivi e la coda folta fanno di questo nobile gatto di razza una vera bellezza.

Ma c’è di più dell’aspetto: sono gatti amichevoli e orientati alle persone. Pertanto, si adattano perfettamente ai circoli familiari.

Fonti:

  • cfa.org
  • www.wcf.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *