Preparati per un viaggio con un cane | Pet Yolo

roadtrip mit hund

Preparati per un viaggio con un cane

Quest’estate, i lunghi viaggi sono in gran parte annullati a causa di Corona. Invece di salire a bordo di un aereo o di un treno, molte persone ora optano per un viaggio on the road. Puoi farlo con il tuo cane. Viaggiare con il cane è particolarmente piacevole. Non devi occuparti in anticipo di un posto per il tuo amico a quattro zampe, preoccuparti che possa non stare bene durante la vacanza e ovviamente non devi sentire la mancanza del familiare. Se c’è il naso peloso, gran parte dell’organizzazione e della pianificazione svaniscono semplicemente. Tuttavia, ci sono alcune cose che dovresti tenere a mente quando pianifichi un viaggio con un cane.

Cosa devi portare con te in viaggio con un cane?

Dal momento che non stai facendo le valigie solo per te stesso o la tua famiglia non solo per te stesso, qualcuno deve anche fare le valigie per il cane. Non ha bisogno di molto, ma ha bisogno di alcune cose pratiche che potrebbero non essere facili da sostituire in loco. Pensa a cosa usi effettivamente per il tuo cane ogni giorno e metti già le cose insieme in un angolo. Questo include sicuramente:

  • liner
  • collare
  • corda
  • sacchetto di cacca
  • ciotole
  • tratta
  • Kit di pronto soccorso con pinzette per zecche
  • giocattolo
  • cuccetta/coperta
  • Asciugamano & Co.
Continua a leggere:  9 radiosi mix di rottweiler che fanno compagni intelligenti e stabili

È meglio preparare un bagaglio in più per il viaggio del tuo amico a quattro zampe in modo da averlo a portata di mano nell’area di servizio o nel primo luogo in cui fai una pausa. Ti consigliamo una pettorina che il tuo cane porti vicino all’autostrada in modo che non possa sfilarsi dal collare se si spaventa. Inoltre, i sacchetti per la cacca appartengono alla borsa separata e molto importante: una ciotola e acqua fresca.

pause

Anche se ritardano l’arrivo a destinazione di qualche minuto, forse di ore: le pause sono semplicemente indispensabili in un viaggio on the road con un cane. Se arrivi stressato perché hai cercato di trovare il tempo per tutto il viaggio, i bei tempi inizieranno in modo molto negativo. Ma se hai intenzione di iniziare il viaggio in modalità vacanza, niente può rovinare il tuo buon umore. Se stai pianificando il viaggio durante le festività natalizie, ci saranno comunque uno o due ingorghi, quindi sfruttalo al meglio. Dovrebbero essere pianificate diverse pause per fare pipì, offrendo regolarmente acqua al cane e dandogli la possibilità di fare qualcosa di più grande. Prepara in anticipo abbastanza bevande, cibo e snack e il viaggio sarà reso il più confortevole possibile. Se tutti a bordo sono rilassati, anche il tuo amico a quattro zampe adotterà lo stato d’animo e si rilasserà o addirittura dormirà.

Sicurezza

Naturalmente, anche il posto del tuo cane dovrebbe essere sicuro in modo che, in caso di incidente, non possa ferire se stesso o altri occupanti. In tal caso, l’amico a quattro zampe può diventare letteralmente un proiettile. La forza di un impatto, anche a basse velocità, non va sottovalutata. Anche se è bello avere cani più piccoli in grembo come passeggeri, sarebbe una grave negligenza e persino un reato punibile. Dal momento che sicuramente ami molto il tuo cane, ti assicuri anche che venga trasportato in sicurezza. Che si tratti di una scatola di alluminio, di una cintura di sicurezza sull’imbracatura o di un bagagliaio protetto da un portapacchi, indipendentemente dall’opzione scelta, assicurati che il tuo cane non possa essere investito da valigie o borse durante la frenata.

Niente può davvero andare storto adesso. Controlla nuovamente i requisiti di ingresso se vuoi varcare il confine nazionale con il tuo amico a quattro zampe e non dimenticare il passaporto UE per animali da compagnia.

Continua a leggere:  Ritratto della razza del cane della Corea Jindo | Pet Yolo

Se parti la mattina presto, non solo le strade sono solitamente piuttosto vuote, ma anche le temperature sono molto piacevoli. Il sole non sta riscaldando la tua auto come probabilmente farà durante il giorno. Certo, anche l’aria condizionata o le finestre aperte sono una buona soluzione, ma assicurati che il tuo amico peloso non si sieda nella corrente d’aria e non metta il naso fuori dalla finestra: gli occhi lacrimosi o infiammati sarebbero davvero stupidi in vacanza .

E ora: buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *