Goldendoodle: carattere, educazione, salute, prezzo | Pet Yolo

goldendoodle 134536 650 400

Una razza di cane ibrido relativamente recente, il Goldendoodle è un mix perfetto tra un Golden e un Barboncino. È un cane fedele e dispettoso che non possiamo che amare! Il mantello ipoallergenico che ha ereditato dal Barboncino e le qualità che eredita dal Golden Retriever fanno di questo cane un compagno perfetto per la famiglia.

Il Goldendoodle in breve

  • Aspettativa di vita: tra 10 e 15 anni
  • Peso e altezza: a seconda della categoria:
    • mini: tra 6 e 15 kg per una taglia tra 25 e 30 cm
    • medio: tra 15 e 22 kg per una taglia tra 30 e 50 cm
    • standard: tra 22 e 40 kg per un’altezza compresa tra 50 e 65 cm
  • Sagoma: mediolina
  • Pelo: riccio, ondulato e semilungo
  • Colori: dorato, nero, bianco, ramato, grigio, crema, rosso, albicocca
  • Personalità: affettuoso, calmo, intelligente
  • Origine: Stati Uniti
  • Tipo: mesocefalo
  • Gruppo: nessun allenatore non riconosciuto dalla FCI

Storia della razza Goldendoodle

Si tratta di un’allevatrice di nome Monica Dickens che avrebbe intrapreso i primi tentativi di incrocio nel 1969. Tuttavia, è soprattutto dagli anni ’80 che la razza si è sviluppata, in particolare grazie all’australiano Wally Conrons, che aveva come obiettivo quello di creare un cane amichevole sarebbe perfetto per essere utilizzato come cane guida e da assistenza per i non vedenti. Il Goldendoodle nasce da un incrocio tra il Golden Retriever e il barboncino (noto in inglese come “Poodle”). È una razza ideale per le persone con allergie poiché il Goldendoodle ha proprietà antiallergiche. Attualmente, il Goldendoodle gode di grande popolarità in America e in Australia. Questo non è il caso in Europa perché questa razza non è ancora ufficialmente riconosciuta dai club cinofili. Ad ogni modo, molti allevatori cercano di sviluppare la razza creando uno standard.

Continua a leggere:  Pastore di Maremma e Abruzzo: carattere, educazione, salute, prezzo | Pet Yolo

Caratteristiche fisiche di Goldendoodle

A seconda degli incroci realizzati, esistono 3 varietà di Goldendoodle: mini, medium e standard. La taglia dipende in particolare da quella del Barboncino con cui è stato incrociato il Golden. Il Goldendoodle ha un corpo più lungo dell’altezza al garrese, ma mantiene un aspetto ben proporzionato. Ha un cranio sporgente e largo nella parte posteriore che si assottiglia verso la parte anteriore. La sosta è visibile, ma poco marcata. I suoi occhi sono di forma ovale e di colore scuro. Le sue orecchie sono pendenti, posizionate all’altezza degli occhi e corte. La coda può essere corta e cadente o portata alta e arricciata. Il mantello del Goldendoodle è lungo, riccio o ondulato. Sono più corti al muso e alla testa. Il colore del suo vestito è spesso dorato ma puoi trovare anche un color rame, crema, nero, bianco, rosso o albicocca.

Carattere del Goldendoodle

Il Goldendoodle combina le qualità del Retriever e del Barboncino: è calmo, intelligente, curioso e allegro. È un ottimo cane di famiglia dal carattere equilibrato. Ha bisogno di attenzioni e gli piace seguire il suo padrone ovunque. Socievole, non ama molto essere escluso e può soffrire di ansia da separazione se lasciato solo troppo spesso. È sensibile, il che lo rende un ottimo cane da assistenza. Amichevole, abbaia poco e accoglie con piacere i visitatori, il che lo rende un pessimo cane da guardia. È socievole con i suoi congeneri e può accettare completamente un gatto, se la socializzazione è stata fatta correttamente. Va d’accordo con i bambini, se rispettano il cane e si dimostrano un buon compagno di giochi.

Continua a leggere:  Cosa fare se trovi un morso di ragno sul tuo cane | Pet Yolo

Condizioni di vita ideali per il Goldendoodle

Il Goldendoodle apprezza gli ampi spazi aperti e ama soprattutto le attività all’aria aperta. Tuttavia, può vivere in un appartamento se ha diverse uscite giornaliere. È un cane che ama passeggiare nella natura, tuffarsi in acqua e praticare sport canini come il dog dancing e l’agility. Ha bisogno di un padrone sportivo e disponibile.

Educazione del Goldendoodle

Il Goldendoodle è sensibile e intelligente, qualità che facilitano la sua educazione. È un cane molto attento che cerca sempre di compiacere il suo padrone. Con questo cane è da preferire un’educazione basata sul rinforzo positivo, al fine di favorire un clima morbido e fiducioso. La socializzazione va fatta fin dalla tenera età, per fargli incontrare tutte le persone, animali o situazioni che può incontrare durante la sua vita e impedirgli di avere paura. Il Goldendoodle è un cane che ha bisogno di sentirsi al sicuro. Diventerà quindi un partner leale e affidabile.

Toelettatura e manutenzione Goldendoodle

Il Goldendoodle ha un pelo lungo che richiede una pulizia regolare. Se il pelo è curato, quindi rasato, basta spazzolarlo una volta alla settimana per mantenerlo pulito. Se i capelli rimangono naturali e lunghi, è essenziale spazzolarli 2 o 3 volte a settimana, o anche di più se esci nella natura. In questo caso è necessario controllare il suo pelo, i suoi occhi, le sue orecchie e i suoi cuscinetti per verificare che non vi sia venuto ad appollaiarsi sporco o parassita. Gli occhi e le orecchie devono essere puliti regolarmente con un prodotto adatto. Dovresti lavarti i denti regolarmente per evitare tartaro e batteri. Infine, gli artigli dovrebbero essere tagliati se non si consumano naturalmente.

Principali problemi di salute del Goldendoodle

Il Goldendoodle è un cane abbastanza resistente. Tuttavia, può soffrire di alcune patologie come torsione dello stomaco, lussazione della rotula, displasia dell’anca o epilessia. Potrebbe anche essere soggetto a malattie degli occhi come la cataratta o la degenerazione retinica.

Continua a leggere:  Massaggio canino, una soluzione per dare sollievo al tuo cane

Dieta del Goldendoodle

Il Goldendoodle ha bisogno di una dieta completa ed equilibrata. Richiede alimenti ricchi di vitamine, sali minerali e proteine ​​animali di qualità. La dieta dovrebbe essere appropriata per la loro età, dimensione e livello di attività. Attenzione a rispettare la quantità giornaliera, perché è un cane che può essere goloso.

Premio Goldendoodle

La razza non è riconosciuta, i prezzi sono molto variabili. Il prezzo di un cucciolo può così variare dai 1.000 ai 3.500 euro.

Goldendoodle di celebrità

Charlie, il Goldendoodle di Bradley Cooper

Aneddoto sul Goldendoodle

Sansone è uno dei Goldendoodles più famosi su Instagram. Ha più di un milione di follower!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *