Spinone: carattere, educazione, salute, prezzo | Pet Yolo

spinone italiano 100128 650 400

Dotato di un corpo possente, lo Spinone si impone con il suo aspetto rustico e la grande vivacità. Utilizzato come cane da caccia e più precisamente come cane da ferma, è un cane tenace che può evolversi su terreni difficili. Ma è anche un cane da compagnia docile e molto socievole.

Lo Spinone in poche parole

  • Altri nomi: cane da ferma italiano a pelo duro, spinone italiano, grifone italiano
  • Aspettativa di vita: tra i 12 ei 14 anni
  • Peso: da 28 a 30 kg per la femmina e tra 32 e 37 kg per il maschio
  • Taglia: da 58 a 65 cm per la femmina e da 60 a 70 cm per il maschio
  • Sagoma: mediolina
  • Pelo: semilungo e duro
  • Colore: bianco, con o senza macchie arancioni, bianco con macchie arancioni o bianco con macchie marrone castagna.
  • Carattere: docile, affettuoso, socievole, coraggioso
  • Origine: Italia
  • Tipo: braccoide
  • Gruppo: 7, cani da ferma

Storia della razza Spinone

Lo Spinone è un’antica razza che deriva dai cani di tipo grifone dell’antichità, portati dai Greci e dagli Etruschi in Italia (che allora era l’Impero Romano). È una razza frutto di una selezione naturale e non umana che ne ha rafforzato le qualità di cacciatore. Le sue origini rimangono poco chiare, ma si presume che ci siano incroci tra il Porcelain dog, il Korthals, il German Braque e il White Mastiffs della Francia.

È un cane che è stato spesso rappresentato dai pittori italiani. Il più noto di tutti è l’affresco di Andrea Mantegna che risale al XV secolo. Antichi scritti menzionano un cane a pelo duro di origine italiana, antenato dell’attuale spinone, in particolare nel libro di Sélicourt, Il cacciatore perfettonel 1683, che parla di un grifone proveniente dal Piemonte (in Italia).

Questo cane, popolare da secoli in Italia, ha sofferto molto durante la seconda guerra mondiale. Tanto più che in seguito i cacciatori italiani preferirono le razze importate dall’estero. Quindi è quasi scomparso. Fortunatamente, nel 1949, appassionati come il dottor Paolo Branzi e il dottor Ezio Caraffini fondarono la Famiglia Dello Spinone (diventato poi Club Italiano Spinoni). Sono stati identificati 59 rappresentanti della razza e 10 di loro sono stati poi selezionati per iniziare un programma di allevamento. Fu redatto il primo standard e furono avviati i passi per il riconoscimento ufficiale della razza. Tutto questo ha dato i suoi frutti da quando lo Spinone è stato riconosciuto nel 1955 dalla FCI (Federazione Cinologica Internazionale). Si tratta però di una razza poco diffusa a livello internazionale e molto poco conosciuta al di fuori dell’Italia.

Continua a leggere:  Doga: i vantaggi di fare yoga con il tuo cane

Caratteristiche fisiche dello spinone

Un grosso cane, lo Spinone ha un aspetto rustico. Una struttura forte e una muscolatura sviluppata gli danno un’impressione di potenza e vigore. Il suo cranio è di forma ovoidale e il suo muso è lungo. La fermata è appena segnata. Il suo naso è piuttosto voluminoso. Gli occhi dello Spinone sono grandi e di colore ocra, più o meno scuro a seconda del colore del mantello. Molto espressivi, sono ben distanziati e ricoperti da folte sopracciglia. Lunghe e pendenti, le sue orecchie hanno una forma triangolare con una punta leggermente arrotondata. La coda è folta, senza frange, pendente o portata orizzontalmente. Il pelo è medio-lungo, rigido, duro e ricoperto. È più corto sul muso, sulle orecchie e sugli arti. Presenta baffi, barba e folte sopracciglia. È una razza che non ha sottopelo. Per quanto riguarda il mantello, sfoggia diverse sfumature di bianco: bianco puro, bianco con macchie marroni o bianco con macchie o macchie arancioni.

Personaggio dello Spinone

Dotato di un fiuto eccezionale, lo Spinone è un cane da caccia sempre determinato. È un cane coraggioso e resistente alla fatica che ha la capacità di muoversi facilmente su terreni difficili. Energico, senza essere iperattivo, lo Spinone è anche un ottimo cane da compagnia. Piacevole da vivere, è naturalmente amichevole e socievole. Molto legato al suo padrone, si adatta facilmente a tutte le situazioni familiari. Può sopportare qualche ora di solitudine, ma non di più, perché ha bisogno del contatto con i suoi umani. Avere un altro cane può essere una buona idea per fargli compagnia, perché è molto socievole con i suoi congeneri. D’altra parte, fai attenzione ai piccoli animali come NAC o gatti che può quindi inseguire. Giocatore, è anche un compagno apprezzato dai bambini. In genere è accogliente con persone che non conosce, se la socializzazione è stata fatta correttamente. Inoltre, non è raccomandato come cane da guardia.

Continua a leggere:  Aromaterapia canina: in cosa consiste?

Condizioni di vita ideali per lo Spinone

Lo Spinone è un cane attivo che ha bisogno di esercitare regolarmente. Se può adattarsi alla vita urbana o alla vita in appartamento, è a condizione di potergli offrire lunghe uscite e passeggiate in modo che possa esercitarsi a suo agio e fare appello ai suoi sensi. Sarà comunque più felice in una casa con un ampio giardino recintato, in campagna a godersi passeggiate all’aria aperta.

Se non sei un cacciatore, apprezzerà molto accompagnarti per una corsa o una breve escursione.

Educazione Spinone

Lo Spinone è un animale intelligente e ricettivo che ha una buona capacità di apprendimento. Non è molto difficile educare. Un’educazione basata su metodi positivi con premi funziona molto bene e renderà lo Spinone un cane equilibrato e obbediente. Il richiamo deve essere elaborato molto presto per evitare che ti dia la compagnia sbagliata durante una passeggiata per inseguire piccoli animali. E’ inoltre necessario far socializzare lo Spinone fin dalla tenera età abituandolo ad altre persone ea tutti i tipi di animali.

Toelettatura e manutenzione dello spinone

Poiché lo Spinone non ha sottopelo, la sua perdita di pelo è piuttosto moderata. Tuttavia, il suo pelo spesso richiede una spazzolatura regolare per eliminare polvere e peli morti. Una spazzolatura regolare previene la formazione di nodi nei capelli e controlla che non ci sia troppo sporco accumulato durante le uscite. Le sue orecchie cadenti sono soggette a infezioni alle orecchie e dovrebbero essere controllate e pulite dopo ogni passeggiata per vedere se c’è qualcosa bloccato come erba o spighette. Devi anche pulire gli occhi. Il bagno non è indispensabile a meno che non sia molto sporco, utilizzando uno shampoo adatto.

Continua a leggere:  Blu di Russia nel ritratto di razza | Pet Yolo

I principali problemi di salute di Spinone

Godendo di ottima salute, lo Spinone raramente si ammalava. Le malattie comuni in questa razza includono la displasia dell’anca e la polineuropatia ereditaria. Quest’ultima è una malattia degenerativa dei nervi, che collega il midollo spinale ai muscoli, che colpisce soprattutto i maschi. I test di screening sono quindi raccomandati per rilevare queste 2 condizioni genetiche. Inoltre, lo Spinone può essere soggetto a dilatazione-torsione dello stomaco.

Nutrire lo Spinone

Per evitare la dilatazione-torsione dello stomaco, lo Spinone deve assumere la sua razione giornaliera in 2 volte e lontano da qualsiasi attività fisica. Per garantirgli una buona crescita sarà necessario dargli una quantità di cibo adeguata al suo stato di salute, età e stile di vita. È necessaria una dieta equilibrata e di buona qualità sia industriale che casalinga.

Spinone prezzo

Il prezzo di un cucciolo di Spinone dipende generalmente dal sesso, dall’età, dal pedigree dei genitori e dalla conformità agli standard di razza. Dovrai pagare tra Per acquistare uno Spinone, pianifica tra 800 e 1.000 euro.

Spinone delle celebrità

Questo straordinario cane è molto raro e non conosce il successo che merita!

Aneddoto intorno allo Spinone

Si dice che lo Spinone sia un cane per tutti i terreni. Questo deriva certamente dal fatto che Spinone significa “rovo” in italiano.

Credito fotografico: Caroline Granycome

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *