“Posto!” allenati con il tuo cane | Pet Yolo

platz

“Posto!” treno

“Down” è uno dei segnali fondamentali che ogni cane dovrebbe conoscere. La maggior parte dei cani impara prima “seduto” e “giù”.

Perché questo segnale?

Perché questo segnale dovrebbe essere insegnato? Quali sono i vantaggi dell’apprendimento? Probabilmente l’aspetto più importante è che puoi rallentare il cane e portare la calma in qualsiasi situazione mettendolo giù. È essenziale che il cane impari fin dall’inizio a rimanere in questa posizione ea rilassarsi fino a quando il proprietario non dà un segnale di rilascio. In questo modo al cane può essere assegnato un posto e venire a riposare lì e rimanerci fino a quando il proprietario non vuole spostarsi. Questo rende la vita di tutti i giorni molto più semplice e allevia anche lo stress dal cane, poiché sa esattamente cosa ci si aspetta da lui. Nel migliore dei casi, impara anche “rilassamento al segnale” – questo funziona meglio con la stessa coperta o un oggetto simile che il cane nota durante ogni esercizio di riposo. Pertanto, il segnale spaziale non serve solo a posare il cane in un posto, ma può anche dargli una piccola pausa, che sta diventando sempre più importante nella vita stressante di tutti i giorni.

Com’è l’allenamento?

Insegnare al cane a “giù” non è così difficile, ma di solito richiede un po’ più di tempo rispetto a “seduto”.

Passo 1

Per l’esercizio, prendi qualche dolcetto e vai in una stanza tranquilla con il tuo amico a quattro zampe dove non sarai disturbato. Ora è meglio portarlo nella posizione “seduto” come posizione di partenza e portare lentamente un bocconcino dal naso verso il pavimento. Nel migliore dei casi, segue il movimento e si sdraia a terra – poi ovviamente riceve grandi lodi e la ricompensa che merita.

passo 2

Se lo fa una volta ma non te lo offre la prossima volta, rimani rilassato e ripeti l’esercizio regolarmente finché non si sdraia. Alcuni cani hanno bisogno di tempo per questo esercizio. Approfittane e ricompensa il suo comportamento.

passaggio 3

Se hai un candidato a casa a cui non piace sdraiarsi e non lo offre di sua spontanea volontà, puoi provare a farti aiutare. Ti siedi sul pavimento con il tuo cane e pieghi la gamba. Ora attiri il tuo amico a quattro zampe con un bocconcino sotto in modo che debba sdraiarsi per ottenere la ricompensa. Non appena il tuo cane si sdraia, lodi di nuovo con entusiasmo e gli dai il premio. Ma assicurati che il cane non abbia problemi nel sistema muscolo-scheletrico.

Rafforzare il segnale

Indipendentemente dalla variante che pratichi, ripeti il ​​processo molte volte e in luoghi diversi finché tutto funziona a meraviglia. Una volta che ti rendi conto che il tuo cane ha capito quello che vuoi, introduci la parola cue immediatamente prima di allungare la mano per attirare il cane in posizione, cioè davanti al grilletto dell’azione. Assicurati che sia effettivamente sdraiato e non in una posizione di “salto”. confermarlo. Successivamente, puoi ridurre gradualmente il cibo e darglielo solo quando si trova nella posizione desiderata. Indichi il terreno con la mano piatta e aspetti che il tuo amico a quattro zampe si sdrai. Quindi prendi il premio e lo ricompensi, ma assicurati che rimanga fermo.

Continua a leggere:  Cane glabro peruviano nel ritratto della razza | Pet Yolo

Sciogliere

Per rendere più facile la vita di tutti i giorni quando metti giù il tuo cane in modo mirato, è importante che il tuo cane rimanga fermo e non salti solo quando vuole. Quindi assicurati fin dall’inizio di slegare il tuo cane quando non deve più sdraiarsi. Quindi la procedura sarebbe quella di dare al tuo amico a quattro zampe il segnale “giù”, ricompensarlo quando si sdraia come vuoi e poi dire “va bene” o “libero” prima che si alzi da solo e lo lodi di nuovo, quando si alzò al tuo segnale. Dovresti anche insegnargli correttamente un segnale di interruzione. Puoi farlo attirandolo fuori da una posizione. Non usi ancora il segnale, ma prima prova quale trigger di azione motiva il cane a lasciare la posizione. Una volta trovato l’innesco dell’azione, dopo qualche round introduci il segnale immediatamente prima dell’innesco dell’azione.

Nella vita di tutti i giorni

Il segnale “giù” non è solo molto utile nell’addestramento, ma anche nella normale vita quotidiana puoi semplicemente usare il cane giù ancora e ancora. In pratica mandi il tuo amico a quattro zampe in una breve vacanza. Dovrebbe riposare attivamente. Se tutto va bene, può tranquillamente rilassarsi sulla sua coperta sotto il tavolo del ristorante o ricaricare le batterie durante una pausa durante un’escursione. Ma è anche importante durante l’addestramento al campo di addestramento del cane che il cane rimanga sdraiato, ad esempio quando non è il suo turno. Per inciso, “Platz” è ottimo anche per un piccolo servizio fotografico e belle foto ricordo!

Continua a leggere:  Cause, trattamento e gestione delle allergie stagionali del cane

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *