Montagne di arenaria dell’Elba, Svizzera sassone | Pet Yolo

elbsandsteingebirge saechsische schweiz bastei

Elba montagne di arenaria, Svizzera sassone

Dov’è l’area escursionistica delle montagne di arenaria dell’Elba?

L’Elbsandsteingebirge è una bassa catena montuosa nella Germania orientale (Sassonia) e corre dietro Dresda attraverso il confine con la Boemia settentrionale, la Repubblica Ceca. A causa della sua posizione, l’area è anche chiamata Svizzera sassone-boema. La Svizzera sassone si riferisce quindi alla parte del parco nazionale in Germania. La catena montuosa, costituita principalmente da arenaria, misura circa 700 km2 e offre ai visitatori una natura varia e impressionante.

Che tipo di sentieri escursionistici ci sono nelle montagne di arenaria dell’Elba?

La Svizzera sassone è un vero paradiso per gli escursionisti. C’è un percorso adatto a tutti i livelli, dai principianti ai professionisti dell’escursionismo. Passa accanto a grandi formazioni rocciose, attraverso fitti boschi verdi e talvolta ripidamente in discesa o in alto. Se non hai il coraggio di scalare grandi pendenze, puoi ovviamente tenerne conto durante la pianificazione e scegliere un percorso con un profilo escursionistico più piacevole. In quanto meta di vacanze ben visitata, la Svizzera sassone ha sentieri escursionistici ottimamente pianificati e sempre aggiornati.

Le montagne di arenaria dell’Elba sono adatte per le escursioni con un cane?

L’area escursionistica Elbe Sandstone Mountains è generalmente molto adatta ai cani. La maggior parte dei sentieri escursionistici può essere meravigliosamente esplorata con il tuo amico a quattro zampe. A causa dei sentieri per lo più densamente ricoperti di vegetazione, c’è anche abbastanza ombra per evitare i colpi di sole in caso di forte luce solare. A seconda del percorso, si possono attraversare ruscelli e fiumi, ma (come sempre quando si fa un’escursione con un cane) è necessario portare con sé una ciotola e una bottiglia d’acqua. Il tuo amico a quattro zampe sarà sicuramente felice di rinfrescarsi nel ruscello. Poiché la Svizzera sassone offre una natura molto varia, può esserci anche una grande salita che viene superata con una scala. Qui è importante valutare in anticipo se è possibile portare il proprio cane o se è necessario cercare un percorso alternativo. Per proteggere meglio il cane, dovrebbe anche indossare un’imbracatura. In questo modo puoi raggiungere rapidamente l’imbracatura e tenerla senza problemi. Inoltre, può muoversi in modo più vantaggioso con l’imbracatura senza affaticare la zona sensibile del collo.

Quali sono i punti salienti dell’area escursionistica Elbe Sandstone Mountains?

Il clou assoluto della Svizzera sassone è il Bastei, una formazione rocciosa su cui conduce un ponte di pietra come piattaforma panoramica. Una visita vale sempre la pena, ma nella migliore delle ipotesi dovrebbe essere pianificata nelle ore mattutine per evitare la folla. Se ciò non ti disturba, puoi anche pianificare il bastione come destinazione intermedia su un percorso escursionistico e fare un’escursione in anticipo allo Schwedenloche. Questa è una gola laterale simile a una gola dell’Amselgrund, in cui gli abitanti si nascosero dagli svedesi durante la guerra dei 30 anni e che oggi offre agli escursionisti un percorso emozionante. Oltrepassando grosse rocce, ci sono anche alcuni gradini e due scalette. Si devono superare circa 900 gradini che collegano il bastione e le Forze di Svezia.

Continua a leggere:  Podenco canario: carattere, educazione, salute, prezzo | Pet Yolo

Lo Schrammsteintor è assolutamente utile anche come punto escursionistico. Il cancello è formato da due imponenti rocce che torreggiano alte e sono anche popolari tra gli scalatori. Ci sono anche sentieri escursionistici facili da percorrere che offrono un sottosuolo facile da gestire. Tavole di legno e sentieri sabbiosi che non salgono troppo ripidamente lo rendono piacevole per gli escursionisti di tutti i livelli di fitness. Solo la Jägersteig, una scala con base a traliccio, fa parte del percorso. Si consiglia di mettere nello zaino quattro scarpe a zampa per un cane di grossa taglia per poter superare un passaggio del genere senza doverlo trasportare. Se guidi il tuo cane con l’imbracatura, dovresti raggiungere la cima senza problemi.

Conclusione

In generale, si può dire che la Svizzera sassone è un vero paradiso per gli escursionisti e offre percorsi per tutti. I percorsi ben esplorati consentono di valutare in anticipo se il rispettivo percorso può essere padroneggiato o meno con il cane.

Ci sono alcuni punti salienti nel parco nazionale che sono tipicamente in alto. Ci sono ottimi punti panoramici e imponenti rocce che sono più difficili da raggiungere a causa della loro posizione. Con calzature adeguate, un cane sano e in forma e le citate scarpe da zampa per proteggerlo dalle sbarre, è possibile raggiungere queste famose mete escursionistiche. Coloro che scelgono percorsi più moderati avranno anche i loro soldi, perché le montagne di arenaria dell’Elba sono semplicemente impressionanti e la natura tranquilla e pittoresca tutt’intorno è un sogno.

Author

Continua a leggere:  Segugio del faraone nel ritratto di razza | Pet Yolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *