Crisi della corona per i gatti: coinquilini infastiditi Pet Yolo

katze corona

Crisi della corona per i gatti: coinquilini infastiditi

Da molte settimane, ormai, le nostre vite sono tutte sottosopra: alcuni sono al limite del lavoro quotidiano a causa del lavoro e sono molto lontani da casa. Gli altri sono quasi sempre a casa – in casa o con un tempo libero per lo più involontario. I “casalinghi” danno ai loro gatti una presenza insolita, quasi permanente, di cui molte zampe di velluto sono visibilmente felici. La crisi della corona significa servizio in camera 24 ore su 24 per la maggior parte dei gatti – a chi non piacerebbe?!

Molto tempo per il gatto: maledizione o benedizione?

Tuttavia, esistono, gli animali, che infastidiamo molto con la nostra presenza costante. Come creature abitudinarie, i gatti apprezzano le loro routine. Magari un po’ di azione con la mia padrona al mattino, poi un giro in zona per controllare che tutto sia a posto e poi ci addormentiamo a lungo. Durante il periodo in cui di solito andiamo a lavorare, apprezza soprattutto una cosa: la sua pace e tranquillità! Nessun trambusto di bambini, nessuna padrona che passa l’aspirapolvere o telefona e nessun altro che diffonde rumore intorno a lei nei momenti più impossibili o addirittura le richiede un’interazione. Bene e ora c’è stato un rumore costante nell’area di riposo del gattino per settimane. In particolare, i gatti di casa hanno pochissime alternative dove potersi dedicare nuovamente al loro indisturbato ozio. Mentre alcuni di loro lo lasciano con un sospiro di devozione, altri reagiscono con irritazione o addirittura problemi comportamentali. Non affrontano bene lo stress che deriva dall’essere “troppe persone”. Cosa fare?

Struttura, comprensione e una dose di calma

I gatti sono creature abitudinarie opportuniste. Ami le routine, i processi strutturati e, se possibile, scegli gli aspetti più piacevoli. Il tuo gatto di solito si è abituato al fatto che esci di casa la mattina e ritorni solo dopo molte ore per un lungo periodo di tempo. Se esci presto dal lavoro, non è raro che lei ti ignori o ti guardi assonnata. Non è “il tuo momento”. Se le tue assenze e presenze cambiano radicalmente – sia nella crisi attuale, ma anche con un cambio di lavoro a turni, un nuovo lavoro in casa o in ufficio, pensionamento o altri cambiamenti drastici, è essenziale che il tuo gatto crei una nuova struttura. Se possibile, dovrebbe poter continuare a fare affidamento sui soliti capisaldi della vostra vita insieme. Se possibile, dai da mangiare al gatto alla stessa ora, l’attività e i tempi di qualità dovrebbero rimanere più o meno gli stessi ed essere integrati con offerte aggiuntive con moderazione.

Nella terra dei sogni

Presta particolare attenzione ai tempi di riposo e di sonno del tuo gatto e non disturbarlo durante queste fasi. Anche la TV o la radio in sottofondo sono un carico aggiuntivo (rumore) per le sensibili zampe di velluto e dovrebbero essere adattate alle loro esigenze. Se la tua mini tigre ha precedentemente trascorso il pisolino pomeridiano in soggiorno e questo ora è diventato il piazzale della stazione per la presenza tua o della tua famiglia, allestisci un’alternativa accogliente in una stanza meno frequentata. Idealmente, al tuo gatto è già piaciuta questa stanza prima del cambio e accetterà facilmente i nuovi alloggi con un trattamento aggiuntivo e un invito amichevole da parte tua. Un capo di abbigliamento che hai usato o una coperta nel suo nuovo posto letto le danno ulteriore sicurezza attraverso il tuo odore. Inclinare leggermente la porta della stanza, ma allo stesso tempo assicurarla contro la chiusura accidentale. Assicurati anche che il tuo gatto possa raggiungere il maggior numero possibile di risorse importanti senza entrare troppo in contatto con il tuo trambusto. Una lettiera aggiuntiva e una ciotola per l’alimentazione dovrebbero essere facilmente e rapidamente accessibili.

Continua a leggere:  Nomi di gatti grigi: oltre 464 nomi migliori che i tuoi gatti argentati adoreranno

Se il tuo gatto si è ritirato, assicurati di rispettare il suo bisogno di riposo e resisti all’impulso di continuare a controllarlo e magari svegliarlo da una fase di sonno profondo. Se desideri che il tuo gatto tragga beneficio dalla tua presenza attualmente aumentata, usa il tempo per le idee che puoi offrire anche dopo questo periodo. Questi possono essere, ad esempio, giochi solitari come tavole da violino e giocattoli di intelligenza che puoi attualmente realizzare da solo ed esplorare e testare insieme al tuo gatto. Offrile questa nuova attività negli orari in cui di solito esci di casa. Se il tuo gatto sta lottando per capire la nuova offerta, puoi aiutarlo a completare il compito ora ed essere in grado di elaborare il premio in seguito da solo. Quindi ora state trascorrendo del tempo insieme che non opprime il vostro gatto e allo stesso tempo vi prepara per il futuro.

Ultimo, ma non per importanza

Naturalmente, non c’è niente di sbagliato nel fatto che i tuoi tempi di gioco e coccole siano un po’ più lunghi al momento e rispondi al tuo gatto se cerca un contatto con te nel mezzo. Piccoli aggiustamenti nel tuo stile di vita possono essere reciprocamente vantaggiosi. Tieni sempre presente che qualsiasi cambiamento importante, indipendentemente dalla direzione, può sopraffare il tuo animale amante delle abitudini. Struttura, regolarità e un sano mix di attività e riposo sono l’ideale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *