Braque du Bourbonnais: carattere, educazione, salute, prezzo | Pet Yolo

braque du bourbonnais 1 084625 650 400

Tra le razze canine che si uniscono al patrimonio canino della Francia c’è il Braque du Bourbonnais. Non è molto conosciuto dal grande pubblico, eppure è una razza canina molto antica. È un compagno apprezzato dai cacciatori, per le sue capacità di arresto e la sua intelligenza.

Il suo aspetto è rustico, ma ciò non toglie alla sua eleganza e alla sua predisposizione alla nobiltà. Tra le qualità che conosciamo di lui, emergono un’immancabile dolcezza e affetto verso il suo padrone e la sua famiglia.

Il Braque du Bourbonnais in breve

  • Altri nomi: puntatore dalla coda corta
  • Aspettativa di vita: tra i 12 ei 14 anni
  • Peso: tra 16 e 25 kg
  • Taglia: tra 48 e 55 cm nelle femmine e tra 51 e 57 cm nei maschi
  • Sagoma: mediolina
  • Pelo: corto e fitto
  • Colori: bianco maculato di marrone o fulvo
  • Carattere: dolce, affettuoso, intelligente
  • Origine: Francia
  • Tipo: braccoide
  • Gruppo: 7, cani da ferma

Storia della razza Braque du Bourbonnais

Le prime tracce del Braque Bourbonnais risalgono al XVI secolo. Lo testimonia un libro scritto da Ulisse Aldrovandi e intitolato “Storia naturale”. Descrive un cane robusto dal manto bianco maculato, con un potente istinto di caccia. A quel tempo era conosciuto con il nome latino di Canis Burbonensis. Questa razza di cane sarebbe apparsa nel Borbone, una regione situata nell’Allier in Francia.

Secondo gli storici, il Braque du Bourbonnais è quasi scomparso del tutto durante gli anni 30. In questione, allevatori in cerca di estetica che hanno intrapreso processi di selezione troppo severi. Risultati, questa selezione basata solo su criteri secondari fa perdere interesse alla razza presso i cacciatori. È stato poi necessario attendere 40 anni per i nuovi programmi di allevamento basati sulla qualità per permettere alla razza di rinascere. È stato un uomo di nome Michaël Comte, a far rivivere la razza dagli anni ’70 ed è grazie a lui che il Braque du Bourbonnais ha riacquistato le sue lettere di nobiltà. La razza Braque du Bourbonnais è stata definitivamente riconosciuta dalla Fédération Cynologique Internationale (FCI) il 29 giugno 1955. Tuttavia, rimane molto poco conosciuta anche in Francia.

Continua a leggere:  Il mio cane può prendere il raffreddore o l'influenza?

Caratteristiche fisiche del Braque du Bourbonnais

Alcuni Braques du Bourbonnais nascono senza coda o con la coda mozzata, da cui il nome Braque dalla coda corta. È un cane di taglia media, tozzo, dalla struttura muscolosa ed equilibrata. L’insieme gli conferisce una certa eleganza e un’impressione di forza e potenza. La sua testa è a forma di pera e ben proporzionata rispetto a tutto il corpo. Si nota un naso largo, uno stop poco accentuato ed un muso largo e pronunciato alla base che si assottiglia verso l’estremità. Ha occhi grandi e rotondi di colore dal nocciola all’ambra scuro. Il suo sguardo è molto espressivo e trasuda dolcezza e intelligenza. Le sue orecchie sono all’altezza degli occhi, di media lunghezza e cadenti. Il pelo del Braque du Bourbonnais è corto, fine e molto fitto. È un po’ più spessa nella parte posteriore. Il suo mantello è bianco con macchie marroni o fulve.

Carattere del Braque du Bourbonnais

La sua robustezza fisica nasconde molte qualità. Cane da caccia prima di tutto, il Braque du Bourbonnais è intelligente, coraggioso e riesce ad adattarsi a qualunque sia la natura del terreno o della selvaggina. È un cane da ferma preciso e utile. In casa è un compagno coccolone e affettuoso che sa mostrare dolcezza ai suoi cari. Questa qualità gli vale di trovare un posto importante all’interno delle famiglie. Inoltre, è un giocatore, che contribuisce alla felicità dei bambini. In generale apprezza molto il contatto umano e non sopporta assenze prolungate. È anche un animale molto socievole. Fuori dai sentieri di caccia, va d’accordo con altri animali come gatti o altri cani. È un cane calmo, obbediente e fedele, molto apprezzato come cane da compagnia.

Continua a leggere:  Tiragraffi per gatti: consigli per l'acquisto | Pet Yolo

Condizioni di vita ideali per il Braque du Bourbonnais

Il Braque du Bourbonnais è un cane da caccia. Ciò implica che ha molta energia che aspetta solo di essere spesa. È tagliato per i grandi spazi e la ricerca del gioco. Sarà più a suo agio in un ambiente rurale che gli permetterà di esercitarsi a suo piacimento.

La vita in appartamento non fa per lui. Può però adattarsi ad un ambiente urbano se condivide la sua vita con un proprietario sportivo e disponibile, pronto a dargli tempo per lunghe passeggiate quotidiane. Ne ha assolutamente bisogno per il suo sviluppo, il suo equilibrio e il suo benessere.

Istruzione del Braque du Bourbonnais

Sebbene abbia un carattere forte, il Braque du Bourbonnais è un cane molto collaborativo, leale e intelligente. Un’educazione basata sulla dolcezza e sulla costanza, con un po’ di fermezza, lo renderà un piacevole cane da compagnia. Come con qualsiasi cucciolo, è importante farlo socializzare presto, in modo che possa conoscere altre persone, animali o situazioni. Se deve essere educato per la caccia, potrebbe essere necessario chiamare un addestratore di cani specializzato. L’educazione alla caccia di solito inizia intorno agli 8 mesi di età.

Toelettatura e manutenzione del Braque du Bourbonnais

Il cane di razza Braque du Bourbonnais ha un pelo corto e fine che ne facilita la toelettatura. In effetti, questo compagno sulle zampe ha bisogno solo di una spazzolata regolare per mantenere il pelo pulito e lucente. Durante le uscite in campagna, nel bosco o se viene utilizzato per la caccia, è poi necessario controllarne le orecchie, gli occhi, i cuscinetti e il pelo in genere dopo ogni uscita. Questo per controllare se non ci sono parassiti, impurità o residui vegetali. Occhi e orecchie devono essere controllati e puliti regolarmente con una lozione adatta. Devi lavargli i denti e tagliargli gli artigli se non si consumano naturalmente.

Continua a leggere:  Regali di Natale per cani | Pet Yolo

Principali problemi di salute del Braque du Bourbonnais

Il Braque du Bourbonnais è un cane robusto e di buona salute. Tuttavia, è predisposto alle malattie della pelle, come la rogna demodettica, l’epidermolisi bollosa e la vitiligine (depigmentazione). Le sue orecchie cadenti sono soggette all’otite, quindi devi pensare a pulirle regolarmente.

Dieta del Braque du Bourbonnais

Nutrire questo cane non è difficile, perché il Braque du Bourbonnais non ha bisogno di una dieta speciale. Tuttavia, deve essere equilibrato e adattato alla loro età, stato di salute e attività fisica. Durante la stagione venatoria, la razione giornaliera verrà aumentata per tornare alla normalità una volta terminata la caccia.

Prezzo Braque du Bourbonnais

Il prezzo di un cucciolo di Braque du Bourdonnais varia a seconda del suo sesso, della sua età, del suo pedigree e della sua corrispondenza agli standard della razza. Ci vogliono tra i 700 e i 1.100 euro.

Celebrità del Braque du Bourbonnais

Sappiamo che Pierre Perret possedeva un cane di questa razza, poiché il suo discendente ha contribuito a far rivivere la razza Braque du Bourbonnais, ma questa razza è piuttosto riservata e più riservata alla caccia.

Aneddoti sul Braque du Bourbonnais

Quando Michel Comte ha voluto rilanciare la razza, ha iniziato a cercare discendenti Bourbonnais. Ne trovò uno che corrispondeva perfettamente alle caratteristiche della razza. Questo cane si chiamava Rasteau ed era figlio del cane del cantante Pierre Perret.

Crediti fotografici: MJ Klaver

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *