Informazioni e caratteristiche della razza canina Springer Spaniel inglese | Pet Yolo

ENGLISH.SPRINGER.SPANIEL Profile

Ogni prodotto che presentiamo è stato selezionato e rivisto in modo indipendente dal nostro team editoriale. Se effettui un acquisto utilizzando i link inclusi, potremmo guadagnare una commissione.

Originariamente allevato per essere cacciatori tenaci, lo Springer Spaniel inglese ha sviluppato una reputazione come un cane di famiglia amichevole e desideroso di compiacere che è altrettanto a suo agio con il tempo di gioco in giardino mentre sta lavando gli uccelli selvatici.

Oltre ad essere ottimi compagni di caccia, gli Springers sono adatti per le gare di agilità e obbedienza, sono ottimi compagni di corsa e hanno guadagnato fama per le loro disposizioni accomodanti e leali. Per non parlare del fatto che gli Springer Spaniel inglesi sono dei cervelli totali e sono stati nominati una delle razze canine più intelligenti.

Aspetto

Uno dei tratti principali che distingue lo Springer Spaniel inglese dalle altre razze è quanto siano diversi i cuccioli allevati in mostra (o “panca”) e allevati sul campo. Sebbene i due tipi siano registrati come la stessa razza di cane, in realtà sono distinti l’uno dall’altro.

Secondo English Springer Rescue America (ESRA), gli Springer Spaniel inglesi da banco hanno un mantello più lungo e setoso con più piume e meno lentiggini (chiamate “zecche”). Gli springer spaniel allevati in campo, nel frattempo, hanno un mantello più corto con più zecche in tutto il loro mantello prevalentemente bianco. Poiché i field spaniel sono stati allevati per lavorare, anche le loro code sono tradizionalmente tagliate (sebbene questa pratica sia controversa, secondo l’American Veterinary Medical Association).

Entrambi i tipi di Springer Spaniel inglesi sono ugualmente buoni animali domestici, ma conoscere le differenze fondamentali tra i due aiuterà un potenziale proprietario a prendere una decisione informata su quale cucciolo portare a casa.

“Ogni volta che i tratti dello spettacolo sono coinvolti nell’allevamento, qualcos’altro viene sacrificato”, afferma Dennis Riordan, DVM, del Riordan Pet Hospital di Des Moines, Iowa.

Per gli springer da banco e allevati sul campo, quel sacrificio sarà principalmente nell’area “sguardi contro abilità”. Gli springer allevati in campo saranno istintivamente i migliori cani da caccia, ma avranno anche più variazioni di dimensioni o colorazione. Nel frattempo, gli springer allevati in panchina possono richiedere un po ‘più di lavoro per allenarsi per la caccia, ma si adatteranno anche più facilmente a uno stile di vita domestico e familiare. I cuccioli allevati al banco possono anche avere requisiti leggermente inferiori per l’attività fisica o una soglia più alta per la noia.

Entrambi i cani hanno la stessa durata di vita di base, problemi di salute e temperamento generale. Ma per altri aspetti, “È incredibile quanta variazione puoi trovare all’interno della razza”, afferma Riordian.

Continua a leggere:  Informazioni e caratteristiche sulla razza del cane San Bernardo | Pet Yolo

CORRELATO: 15 diversi tipi di spaniel pronti per i grandi spazi aperti

Temperamento

Che siano da banco o da campo, gli Springer Spaniel inglesi sono cani molto intelligenti, giocherelloni ed estremamente socievoli. Amano l’acqua e cercheranno ogni occasione per sguazzare. Gli Springer Spaniel inglesi generalmente vanno d’accordo con i bambini e altri animali, anche se gli Springer allevati in campo possono avere i loro istinti di caccia innescati da gatti o altri piccoli animali. Allo stesso modo, se lasciato a se stesso in un cortile, potrebbe essere a rischio di eventuali uccelli indugianti.

Nonostante la loro natura di cacciatori attorno a piccoli animali, gli Springer Spaniel inglesi sono pronti a salutare gli umani con scodinzolamenti e baci sciatti. Possono avvisare la corteccia quando qualcuno si avvicina alla porta, ma sempre con un saluto più amichevole che con qualsiasi tipo di avvertimento.

Questa intelligenza, unita al loro naturale desiderio di cacciare e lavorare, fa anche sì che lo Springer Spaniel inglese raccolga facilmente segnali. È un’ottima candidata per i corsi di agilità, così come per le gare di caccia e obbedienza. Gli Springer Spaniel inglesi sono più felici quando hanno un lavoro da svolgere e apprezzeranno l’allenamento quotidiano e la pratica richiesti da questi eventi.

Come con qualsiasi razza, più puoi capire le linee di sangue di un cucciolo, meglio puoi valutare come si comporterà un singolo cucciolo.

“Presta attenzione ai genitori”, dice Riordan. “La madre è più spesso quella disponibile, ma dai un’occhiata a entrambi i genitori, se puoi. Osserva il loro comportamento e avrai una buona idea dei cuccioli.”

Esigenze di vita

Lo Springer Spaniel inglese può adattarsi a un’ampia varietà di spazi abitativi e situazioni. Le due costanti che devono far parte della loro vita, tuttavia, sono l’attività fisica e l’interazione umana. Entrambe le varietà di Springer Spaniel inglese sono cani che richiedono attività quotidiane all’aperto, preferibilmente con molto spazio per correre. Una volta maturi, sono buoni compagni di jogging, compagni di escursioni e giocheranno a prendere finché non sarai troppo stanco per lanciare altro.

CORRELATO: Il modo giusto per fare un’escursione con il tuo cane

Continua a leggere:  I migliori guinzagli per cani che tirano, secondo un addestratore di cani | Pet Yolo

Allo stesso modo, entrambe le versioni del cane legheranno anche con gli umani in casa rapidamente e intensamente. Ciò può provocare ansia da separazione se vengono lasciati soli per più di un paio d’ore alla volta, il che a sua volta può portare a masticare o abbaiare per lo stress. Se lasciato fuori incustodito per lunghi periodi di tempo, uno springer annoiato può diventare uno scavatore che potrebbe distruggere le tue aiuole se lasciato a se stesso.

A parte queste considerazioni, è noto che gli Springer Spaniel inglesi si adattano bene a un’ampia varietà di case (anche appartamenti, a patto che ottengano la loro corsa quotidiana) e hanno la reputazione di compagni a bassa manutenzione e accomodanti.

Cura

Le esigenze di cura degli Springer Spaniel inglesi sono piuttosto basilari. I cani allevati in campo sono leggermente più facili da mantenere, poiché i loro capelli sono meno inclini a stuoie o trattengono sbavature e detriti, ma entrambe le versioni beneficeranno di una spazzolatura due volte a settimana. Possono essere shedder moderati, specialmente in primavera quando perdono il loro spesso sottopelo.

Gli Springer Spaniel inglesi non hanno paura di un po’ (o molto) di fango e sporcizia, quindi i cani che trascorrono molto tempo all’aperto avranno bisogno di più bagni. Come regola generale, entrambe le versioni del cane dovrebbero essere lavate una volta ogni tre mesi circa. Come tutti i cani, le loro unghie dovrebbero essere tagliate e in ordine (se le senti tintinnare sul pavimento, è ora di tagliarle).

L’elevata intelligenza dello Springer Spaniel inglese la rende una compagna di allenamento disponibile e capace. Sia che tu le stia insegnando le basi come sedersi al segnale e venire quando viene chiamato o allenarla per il campo, usa sempre il rinforzo positivo per i migliori risultati (e un cucciolo felice).

Salute

Come con la maggior parte dei cani con le orecchie lunghe, le infezioni alle orecchie possono essere un problema per gli Springer Spaniel inglesi e i proprietari dovrebbero ispezionare e pulire regolarmente le orecchie per prevenire l’infiammazione.

Inoltre, l’obesità è un problema per la razza, soprattutto se le loro esigenze di attività fisica non vengono soddisfatte. L’obesità può creare o esacerbare problemi articolari, alla schiena o gastrointestinali, oltre a innescare la propensione al diabete superiore alla media dello Springer Spaniel inglese. Parla con il tuo veterinario di quanto e quanto spesso dovresti nutrire il tuo Springer Spaniel per aiutare con la gestione del peso.

Gli altri problemi di salute più comuni per gli Springer Spaniel inglesi, secondo l’English Springer Spaniel Field Trial Association (ESSFTA), includono displasia del gomito o displasia dell’anca, displasia della retina e disturbi della pelle. Sono anche a rischio di carenza di fosfofruttochinasi (PFK), che può rendere i cuccioli anemici e soggetti a dolori muscolari.

Continua a leggere:  Come fermare il cibo che si spezza | Pet Yolo

Storia

Ci sono prove che i cani di tipo spaniel esistessero nel Regno Unito già nel 300 d.C., secondo l’ESSFTA. Nel corso dei secoli, questi cani sono stati utilizzati per far scattare (da qui il nome) selvaggina per falchi, segugi e reti. Quando l’arma da fuoco con blocco della ruota è nata nel 17 ° secolo, lo spaniel ha prosperato nel cacciare il gioco per la caccia al “tiro al volo”.

All’inizio del XIX secolo, i cani delle stesse cucciolate di spaniel venivano separati in classi “balzanti” e “armate”, basate principalmente su dimensioni e peso. Ciò alla fine portò alla separazione del cocker e dello springer in razze geneticamente diverse. L’American Kennel Club ha riconosciuto lo Springer Spaniel inglese nel 1910.

Fatti divertenti

  • Gli Springer Spaniel inglesi sono rinomati cani da fiuto e sono stati utilizzati in una varietà di operazioni di soccorso di polizia, militari e civili in tutto il mondo. Due Springer Spaniel inglesi, Buster e Theo, hanno prestato servizio come cani annusatori di bombe in Medio Oriente e hanno ricevuto la medaglia Dickin per “la cospicua galanteria o devozione al dovere durante il servizio in un conflitto militare”.
  • Anche se non sarebbe diventato una razza distinta per altri 600 anni, William Wallace (Braveheart) possedeva uno springer spaniel di nome Merlin, che entrò con lui nella battaglia di Stirling Bridge nel 1297.
  • George HW Bush ha avuto uno springer spaniel di nome Millie per tutto il suo mandato come presidente degli Stati Uniti. Forse il cane più famoso nella storia della Casa Bianca, Millie è stata interpretata in episodi di “Murphy Brown” e “I Simpson”, è stata citata da Bush per nome nei suoi discorsi presidenziali, ed è persino diventata un’autrice di bestseller del New York Times.
  • Uno dei figli di Millie, Spot Fetcher, avrebbe continuato a servire come primo animale domestico di un altro presidente. George W. Bush l’ha portata con sé per i primi quattro anni della sua amministrazione, rendendola l’unico animale domestico fino ad oggi a vivere alla Casa Bianca per due mandati non consecutivi.

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *