Come spazzolare i denti del tuo cane per una forte salute dentale | Pet Yolo

woman brushing dog teeth 112257723 2000

Metodi approvati dal veterinario per lavarsi i denti del cane

Dagli strumenti giusti da utilizzare a come rendere più piacevole lavarsi i denti, ecco i migliori consigli di due veterinari su come spazzolare i denti del tuo cane. Donna della pubblicità che lava i denti del cane

Lavare i denti del tuo cane è una parte importante per mantenerlo sano. È probabilmente la cosa migliore che puoi fare per mantenere la bocca del tuo cane in buone condizioni fisiche. E ha anche altri benefici per la salute.

“Per tutto il loro sistema corporeo, avere denti puliti è la cosa migliore”, afferma Angelica Dimock, DVM, e la veterinaria del rifugio presso la Animal Humane Society situata nelle Twin Cities nel Minnesota. “Meno anestesia per le pulizie dentali. Meno batteri che ingeriscono tutto il tempo. Tutta quell’infiammazione in bocca, non è salutare per un animale.”

Come preparare il tuo cane per lavarsi i denti

Innanzitutto, non aspettarti che il tuo cane si dedichi immediatamente alla pulizia dei denti. Può volerci molto tempo prima che il tuo cane si abitui a lavarsi i denti. “Vai piano”, dice Dimock. “Non aspettarti di lavare i denti del cane dopo il secondo giorno. Alcune persone se lo aspettano, e poi si arrendono abbastanza velocemente.”

Prima ancora di mettere del dentifricio sullo spazzolino del tuo cane, lascia che annusi lo spazzolino e si abitui. Fallo due o tre volte al giorno per alcuni giorni. Quindi, metti un dentifricio specifico per cani sullo spazzolino e lascialo leccare. Quindi, puoi mettere lo spazzolino da denti con il dentifricio nella bocca del tuo cane, dice Dimock. Dopo 7-10 giorni, potresti essere in grado di iniziare a spazzolare i denti del tuo cane. Cerca di non scoraggiarti. Può volerci del tempo per fare progressi reali.

Continua a leggere:  Viaggiare con un cane - Lista di controllo per un viaggio con un cane

“Anche se all’inizio hai solo qualche dente. È meglio di niente”, dice Dimock. “Potresti non avere tutti i denti, ma lavoraci lentamente.”

Inizia con i denti anteriori e poi torna indietro. Prova alcuni denti alla volta. Alla fine, vorrai fare l’intera bocca.

Se possibile, prova a iniziare a lavarti i denti quando il tuo cane è un cucciolo. I cuccioli raccolgono cose nuove più velocemente ed è una buona abitudine entrare presto.

Rendi divertente lavarsi i denti per il cane

Se vuoi aumentare le possibilità che al tuo cane piaccia davvero farsi lavare i denti, prova a renderlo un’esperienza piacevole. Come con la maggior parte dell’addestramento del cane, il rinforzo positivo è la chiave, specialmente se hai un cane che odia farsi lavare i denti.

“La cosa importante è renderlo divertente per il cane”, dice Dimock. “Fallo sedere e poi dagli dei dolcetti. E poi spazzolali un po’, poi dagli dei dolcetti, e poi vai a fare una passeggiata o gioca a palla, qualunque cosa sia super divertente per quel cane. Fai in modo che debbano lavarsi i denti prima che facciano qualcosa di divertente. Quindi sanno che mi ci vogliono alcuni minuti della mia giornata, ma poi devo andare a giocare a palla.

Strumenti per spazzolare i denti del cane

Assicurati di acquistare un dentifricio specifico per animali domestici per il tuo cane. Questo è fondamentale per un motivo fondamentale: “Il pH nella bocca di un cane è diverso dal pH della bocca di un essere umano”, afferma Ashely Rossman, DVM, del Glen Oak Dog & Cat Hospital di Glenview, Illinois. Il dentifricio umano può anche contenere ingredienti come il fluoro che potrebbero danneggiare il tuo cane se vengono ingeriti.

Il dentifricio per cani può anche essere aromatizzato per avere il sapore del pollame o di altri cibi che potrebbero piacere a un cane. Se stai cercando prodotti di alta qualità, cerca quelli approvati dal Veterinary Oral Health Council, un gruppo di professionisti veterinari che esaminano i prodotti per verificarne l’efficacia.

Entrambi i veterinari con cui abbiamo parlato preferivano usare spazzolini per le dita per rimuovere la placca dai denti dei cani, piuttosto che uno spazzolino normale. Per cominciare, i pennelli per le dita sono economici. Inoltre tendono ad essere più facili da usare rispetto a uno spazzolino da denti lungo.

“Preferisco quelli con il ditale perché sento che hai solo un controllo migliore, specialmente con i cani di piccola taglia”, dice Dimock.

Potresti aver sentito parlare di spazzolare i denti di un cane con olio di cocco o vedere alcune persone consigliare di spazzolare i denti di un cane con bicarbonato di sodio. Ma entrambi i veterinari con cui abbiamo parlato hanno detto che niente è meglio del vero dentifricio specifico per cani.

Continua a leggere:  Alto contenuto di carne nel cibo per cani | Pet Yolo

“Potresti usare il bicarbonato di sodio”, dice Rossman. “Non farà un buon lavoro come il dentifricio enzimatico per cani.”

Tecnica corretta per lavarsi i denti

Per rimuovere la placca e il tartaro dai denti, puoi usare un movimento circolare o su e giù per spazzolare i denti. “Faccio circolare e fianco a fianco, a seconda di dove ti trovi e di come si trova la tua mano”, dice Dimock. “E la cosa importante è evitare di prendere tutta la gengiva. Vuoi avvicinarti al bordo gengivale, ma non sulle gengive perché puoi farle sanguinare. Quindi concentrati maggiormente sulla corona reale del dente .”

Concentrarsi sulla corona o sulla parte esterna del dente è importante perché è lì che si trova la maggior parte del tartaro che si sta cercando di eliminare.

Lavare i denti del tuo cane ogni giorno sarebbe l’ideale. Ma spazzolare i denti del tuo cane in qualsiasi tipo di programma regolare è una buona idea. “Se riesci a lavare i denti del tuo cane una volta al giorno sarebbe una stella d’oro. Ma la maggior parte delle persone non sarà in grado di farlo”, dice Rossman. Rendi il tuo obiettivo qualcosa che come proprietario di un animale domestico puoi effettivamente raggiungere. Anche se è una volta alla settimana o una volta ogni due settimane, “Prova a metterlo sul calendario e realizzarlo [happen] perché è davvero la cosa migliore che puoi fare per mantenere i denti del tuo cane il più sani possibile”, dice Rossman.

Continua a leggere:  Criptorchidismo nei cani o cuccioli: cause, sintomi, trattamento

Dolcetti per cani progettati per aiutare con la salute orale

Oltre al dentifricio e agli spazzolini da denti, alcuni dolcetti per cani sono progettati per aiutare a migliorare la salute dentale del tuo cane. Se hai un cane che odia la pulizia dei denti, alcuni prodotti possono aiutarti a pulire i denti di un cane senza lavarli.

“Alcuni di loro sono buoni, e alcuni di loro sono spazzatura”, dice Rossman. “Niente è meglio che spazzolare i denti del tuo cane. Niente sostituirà quando il tuo veterinario ti dirà di farti un dentista [cleaning].”

Alcuni marchi che piacciono a Rossman includono CET e OraVet. Ha detto che le masticazioni potrebbero integrare lo spazzolamento dei denti. Se il tuo cane non ti permette di lavarsi i denti, la masticazione potrebbe essere utile.

“In alcuni casi, il cane non lascerà che i loro proprietari lo facciano, e questo è tutto ciò che puoi fare. Fantastico. Farai qualcosa, è meglio di niente”, dice Rossman.

  • CORRELATO: alito cattivo del cane: quali sono le cause e come comportarsi

Quando cercare una pulizia dentale professionale

Alcuni lavori è meglio lasciarli ai professionisti. Se il tuo cane geme per il dolore ogni volta che provi a lavarsi i denti o noti molto sangue dopo la spazzolatura, fissa un appuntamento con il tuo veterinario. Il tuo animale domestico potrebbe aver bisogno di una pulizia dei denti professionale.

“Molte volte ho detto ai proprietari di non iniziare nemmeno a lavarsi i denti fino a quando non facciamo una pulizia dentale e raggi X dentali e sappiamo con certezza cosa sta succedendo lì dentro”, dice Dimock. “E poi una volta che la bocca è completamente guarito, allora puoi iniziare a lavarti i denti. I cani potrebbero dirti qualcosa quando sono timidi riguardo alla loro bocca, ed è perché fa male”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *