3 cose da considerare prima di portare il cane in barca

dachshund on boat 646790748 2000 4dbce67f8c4c4aa7b99baffe96df29fd

Valutiamo in modo indipendente tutti i prodotti e servizi consigliati. Se fai clic sui collegamenti che forniamo, potremmo ricevere un compenso. Saperne di più.

Colleen Bragg, proprietaria di Endless Pawsabilities a Hurricane, W. Virginia, fa spesso gareggiare i suoi cani da acqua portoghesi agli eventi Water Work, dove saltano in acqua e trasportano l’attrezzatura da una barca all’altra o eseguono il recupero subacqueo e altre attività. Certo, i cani da acqua portoghesi sono noti per amare l’acqua, ma molti cani possono imparare ad amare la nautica.

Se stai cercando di portare il tuo cane in barca con te la prossima volta che ti avventuri in acqua, ci sono alcune cose da considerare per assicurarti che sia un’esperienza divertente e sicura sia per te che per il tuo cucciolo.

Forniture per la nautica da diporto e attrezzatura di sicurezza di cui avrai bisogno per iniziare

  • Giubbotto di salvataggio
  • Kit di pronto soccorso per cani
  • Ciotole per acqua e cibo
  • Tratta
  • Giocattoli
  • Crema solare per cani
  • Guinzaglio galleggiante
  • Tappetino antiscivolo (utile su barche in vetroresina)
  • Asciugamani
  • Piccoli assorbenti o Astroturf

Svetlana123 / Getty

Come addestrare il tuo cane a salire e scendere da una barca

Passare dal molo alla barca può essere il momento più pericoloso poiché la barca potrebbe muoversi e il tuo cane potrebbe avere paura. A seconda del cane, potresti ritenere che sia più sicuro portare il tuo cane dentro e fuori da una barca, fai sempre il check-in con lui per assicurarti che voglia fare un giro in barca e si senta a suo agio con l’esperienza. Se il tuo cane è di grandi dimensioni dovrai dedicare un po’ di tempo ad insegnargli come salire a bordo lentamente e in sicurezza.

Continua a leggere:  Targetstick per l'addestramento del tuo cane | Pet Yolo

Tieni presente il tipo di barca su cui ti imbarchi. La maggior parte della discussione seguente riguarderà i motoscafi. Non vuoi portare il tuo cane su una barca che tende a ribaltarsi, come una piccola barca a vela.

Inizia esponendo il tuo cane alle barche, in generale. “Porta il tuo cane in un porto turistico e lascia che si abitui al suono del motore della barca”, dice Bragg. Per farli salire sulla barca, lancia alcuni dolcetti dal molo sulla barca. Se in precedenza hai insegnato al tuo cane un segnale per “trovare”, gioca a un gioco in cui il tuo cane deve cercare il suo premio. Rendilo divertente. Trascorrere molto tempo insegnando al tuo cane che le barche sono divertenti e assicurandosi che il tuo cane si senta al sicuro intorno a loro è fondamentale.

Se il tuo cane non vuole semplicemente saltare a bordo, potresti acquistare una rampa o una combinazione rampa/scala creata appositamente per aiutare il tuo cane a salire e scendere in sicurezza dalla barca.

E, una volta che sono a bordo, continua a divertirti con altri dolcetti e tanti rinforzi positivi.

Per gentile concessione di Colleen Bragg

3 consigli per navigare in sicurezza con il tuo cane

1. Vai al ritmo del tuo cane.

Bragg ha iniziato ad andare in barca con i suoi cani quando erano cuccioli e “ci sono volute solo un paio di volte per metterli a proprio agio”, dice. “Ma per un cane anziano potrebbe volerci un’intera estate.”

Se il tuo cane è pauroso o ansioso, lo spaventerai trascinandolo sulla barca o cercando di “respingere la sua ansia”, dice Bragg. Alcuni segni di ansia sono l’ansimare eccessivo, il rifiuto di avvicinarsi o salire sulla barca, l’immobilità rigida, gli sbadigli eccessivi, la leccatura delle labbra e l’occhio di balena (dove puoi vedere il bianco degli occhi del tuo cane quando di solito non puoi).

Continua a leggere:  Mühlenbecker See nel Brandeburgo | Pet Yolo

“Può avere conseguenze disastrose”, dice. Il tuo cane potrebbe sviluppare l’ansia da barca e provare a scendere o allontanarsi dalla barca, saltando in acqua, rifiutandosi di risalire sulla barca per tornare al molo o cercando di raggiungere la terra.

Potresti scoprire che il tuo cane semplicemente non è un fan della nautica da diporto o non gli piace stare sulla barca per molto tempo. Va bene! Non tutti i cani saranno avidi navigatori.

La conclusione è: sii paziente e segui l’esempio del tuo cane e non forzarlo mai a fare qualcosa che non gli piace.

2. Tieni il tuo cane a bordo.

Indipendentemente dal tipo di barca su cui ti trovi, trova un posto in cui il tuo cane si senta a suo agio e fagli sapere che gli appartiene. Se è sul ponte posizionare un tappetino antiscivolo ricoperto da un asciugamano. Molti dolcetti possono aiutare il tuo cane a capire che questo è il suo posto. Se si pratica il “comportamento di stazionamento” (avere un posto dove andare) a terra, dice Bragg, gli stessi segnali possono essere trasferiti alla barca.

3. Mettere la sicurezza al primo posto.

La sicurezza dovrebbe essere la priorità numero uno quando si va in barca con il proprio cane. “I cani di piccola taglia corrono un rischio maggiore di essere lanciati da una barca se digiuni in acque agitate”, dice Bragg.

E, anche se il tuo cane ama nuotare, è una buona idea metterlo in un giubbotto di salvataggio. Bragg consiglia il cappotto galleggiante Ruffwear. “Sono durevoli, durano per sempre, si adattano bene ai cani e hanno una maniglia integrata sicura, che rende più facile riportare il cane nella barca.”

Continua a leggere:  Grand Gascon Saintongeois: carattere, educazione, salute, prezzo | Pet Yolo

Saprai che va bene se riesci a infilare un paio di dita sotto il cinturino. Metti il ​​tuo cane nel giubbotto di salvataggio non appena sali a bordo. Se il tuo cane cade in mare, salta improvvisamente dalla barca o si verifica un incidente, sarebbe troppo tardi per mettere il cappotto galleggiante sul cane.

Potresti anche portare con te un guinzaglio galleggiante soprattutto se il tuo cane non ha una buona permanenza o un buon richiamo. “I guinzagli galleggianti hanno meno probabilità di rimanere intrappolati in qualcosa sotto la superficie dell’acqua o nell’elica di una barca”, afferma Bragg. “Sono anche più facili da afferrare se necessario.”

Inoltre, mantieni il tuo cucciolo idratato con acqua fresca e, se ha il naso rosa o le punte delle orecchie nude, spalma un po’ di crema solare specifica per cani.

Zampe da considerare

Andiamo in barca perché è divertente e vogliamo portare con noi i nostri cani perché li amiamo e ci piace la loro compagnia. Ma se il tuo cane soffre di mal d’auto o diventa ansioso durante i viaggi in macchina, potrebbe non divertirsi in barca poiché l’andare in barca comporta più dello stesso movimento che causa il mal d’auto.

“Se il tuo cane è davvero infelice durante la navigazione, la cosa più sicura da fare è lasciare Fido a casa”, dice Bragg.

questa pagina è stata utile? Grazie per il tuo feedback! Dicci perché! Altro Invia

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *