Welsh Terrier nel ritratto di razza | Pet Yolo

Welsh Terrier

Ritratto di razza Welsh Terrier

Caratteristiche e aspetto della razza

Che aspetto ha un Welsh Terrier?

Il Welsh Terrier è uno dei terrier dalle gambe alte. È anche chiamato il “piccolo Airedale Terrier” perché gli assomiglia molto. Ma è un terrier a sé stante e non un Airedale Terrier in miniatura. Il suo aspetto è audace, agile, equilibrato e compatto. È il suo aspetto sorprendente che lo rende inconfondibile. La sua statura trasmette esattamente la sua natura: è estremamente attento, pronto a tutto come un carico di energia, ma allo stesso tempo calmo e senza alcuna aggressività. Ciò è sottolineato dall’espressione dei suoi occhi e dal modo in cui porta le orecchie piegate in avanti e, ultimo ma non meno importante, dalla sua coda eretta e sicura. La testa del Welsh Terrier è lunga e termina con una folta barba sul davanti. Le orecchie sono piegate. Anche il mantello è di un tipo speciale: è duro, molto fitto e abbondante. I colori preferiti sono il nero con l’abbronzatura o il brizzolato con l’abbronzatura.

Quanto è grande un Welsh Terrier?

I maschi sono alti circa 40 centimetri al garrese. Il suo peso è di 9 a 10 chilogrammi.

Quanti anni ha un Welsh Terrier?

Il Welsh Terrier ha un’aspettativa di vita media di 12 anni.

tratti e tratti caratteriali

Quali caratteristiche ha un Welsh Terrier?

Innanzitutto il Welsh Terrier ha il carattere che caratterizza praticamente tutti i terrier. I Welsh Terrier sono cani vivaci che non dicono mai di no all’avventura. Sono vivi, luminosi, robusti, audaci. Sono sempre vigili, non aggressivi, ma impavidi e pronti a combattere in caso di emergenza. Sono estremamente collaborativi e docili. Lo standard ufficiale descrive il carattere del Welsh Terrier come:

Affettuoso, obbediente e facile da maneggiare; allegro e lunatico, raramente timido in natura. Intrepido e impavido, ma per nulla aggressivo; sebbene possa sempre affermarsi se necessario.

È un grande piacere lavorare con loro. I Welsh Terrier sono estroversi e fiduciosi, amichevoli, coraggiosi e intelligenti. I Welsh Terrier sono fedeli alla loro gente e sono ideali come cani di famiglia se non solo rispetti la loro forte personalità, ma la apprezzi e sai come guidarla. Tuttavia, la loro idoneità come cane di famiglia presuppone anche che al Welsh Terrier venga assegnato un impiego adeguato, sfide migliori. Fare una passeggiata non è sufficiente per un Welsh Terrier, soprattutto da giovane.

Continua a leggere:  Latte lievitante nelle cagne: cause, sintomi, trattamenti e prevenzione

Origine e storia

Da dove è originario il Welsh Terrier?

Il Welsh Terrier è un terrier di taglia media e dalle gambe lunghe. Nonostante la somiglianza con il grande Airedale Terrier, è un terrier a sé stante. Tuttavia, entrambi non solo sono molto simili dall’esterno, ma anche nella sostanza. Il nome terrier deriva dal latino “terra” per terra. In origine erano cani per lavori di sterro. Gli antichi romani ne danno le prime testimonianze. I terrier erano già descritti in dettaglio nel Medioevo. La sua patria è nelle isole britanniche. C’erano terrier in tutto il paese. Nelle scuderie tenevano piccoli i parassiti. Anche i topi di grossa taglia non erano un problema per loro: galline, piccioni e conigli li proteggevano da martore e volpi. Si dice che il Welsh Terrier si sia evoluto dai Black and Tan Terrier, diffusi per secoli ma ora estinti. Nonostante questa storia antica, è entrato nella fase del moderno allevamento di cani di razza relativamente tardi. Gli antenati del Welsh Terrier erano distribuiti in tutte le isole britanniche. Tuttavia, fu in Galles che i primi allevatori iniziarono a stabilire questo terrier archetipico come una razza canina distinta nei tempi moderni. Nel 1886 fu formato il primo Welsh Terrier Club. Da allora, è stato essenzialmente allevato secondo gli stessi criteri che sono ancora oggi specificati nello standard in vigore. Nel 1954 fu ufficialmente riconosciuto dalla Fédération Cynologique Internationale. In Germania, il Welsh Terrier è curato dal Terrier Club dal 1931. Ogni anno vengono registrati tra i 250 ei 450 cuccioli presso il Club for Terrier nel VDH.

Continua a leggere:  La malattia di Aujeszky nel cane: cause, sintomi, trattamenti e prevenzione

Miscele popolari

Le miscele di Welsh Terrier con altre razze di cani o razze miste sono piuttosto rare.

cure, salute e malattie

Di quanta cura ha bisogno un Welsh Terrier?

Il Welsh Terrier ha una natura robusta. Il Terrier Club raccomanda che il loro soprabito duro e ispido, che insieme al sottopelo denso e morbido forma quella che è nota come la “giacca inglese”, venga tagliato professionalmente tre o quattro volte all’anno. Inoltre, spazzolare e pettinare regolarmente è sufficiente come cura.

Ci sono malattie specifiche della razza nel Welsh Terrier?

La maggior parte dei Welsh Terrier ha una salute robusta.

Qual è il cibo migliore per un Welsh Terrier?

Il Welsh Terrier non ha particolari esigenze dietetiche. Certo, il cibo di alta qualità fa bene alla sua salute e piace anche a lui. Come la maggior parte dei cani, gli piacciono anche un osso di manzo carnoso e carne fresca. Il Welsh Terrier è adatto anche per BARF.

attività

Un Welsh Terrier non ha requisiti particolari, ma è adatto a quasi tutte le attività che puoi fare con un cane.

Considerazioni prima dell’acquisto

Dove acquistare un Welsh Terrier?

È meglio acquistare il tuo cucciolo di Welsh Terrier localmente da un allevatore affiliato al Terrier Club o cercare un rifugio per animali per un gallese o un terrier simile. Si prega di non acquistare un Welsh Terrier su Internet, poiché esiste un rischio molto elevato che il cucciolo provenga da un commerciante di cani o da un allevatore che di solito è ben mimetizzato.

educazione e attitudine

Un Welsh Terrier è giusto per me?

Mantenere un Welsh Terrier non è un problema. Non fanno richieste sulla dimensione dell’appartamento. Semmai, la sfida più grande sta nel suo temperamento. Non c’è niente di peggio per un Welsh Terrier della noia. Ha bisogno di sfide di natura fisica e mentale, lavoro di caccia o sport e giochi devono essere all’ordine del giorno. I Welsh Terrier sono buoni partner per gli sportivi. Quando ti muovi nella natura, tuttavia, dovresti tenere presente che il terrier è ancora il segugio addormentato. I gallesi sono eccellenti per vari sport per cani. Come compagno di un cavaliere, ma anche di un jogger o di un ciclista, sei ben posizionato fintanto che queste sfide sportive sono mantenute con moderazione. Il gallese deve essere abituato ad altri animali domestici dalla scatola del parto. I Welsh Terrier sono molto adatti come compagni di gioco per i bambini, poiché sono sempre pronti allo scherzo e abbastanza robusti da scatenarsi con i bambini. Il prerequisito, tuttavia, è che le regole della casa siano corrette e che il terrier conosca esattamente il suo ruolo in famiglia. Puoi fare qualsiasi cosa con un Welsh Terrier; saprà anche come comportarsi nel miglior ristorante. In macchina, viaggia meglio nella sua scatola di trasporto in alluminio. Grazie alle sue dimensioni gestibili, è anche molto pratico. È sempre robusto. I Welsh Terrier sono facili da addestrare e, se vuoi, anche da addestrare. Chiaro annuncio e coerenza sono le parole miracolose qui basate su un rapporto rispettoso e amorevole con il maestro e la padrona. Hanno bisogno di una formazione costante dall’infanzia in poi. I Welsh Terrier possono essere addestrati per un’ampia varietà di compiti sulla base di una buona formazione. Grazie alla sua volontà di apprendere e alle sue dimensioni corporee, è adatto anche a un principiante impegnato come maestro o amante.

Curiosità ed extra

Il Welsh Terrier è un tipico terrier. Colpisce per il suo carattere distintivo in un corpo attraente e robusto. È anche facile da addestrare e pratico: il compagno e l’amico ideale.

Continua a leggere:  Adottare un cane anziano: 8 consigli per prepararsi al suo arrivo

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *