Elimina efficacemente la reattività al guinzaglio nei cani | Pet Yolo

leinenreaktivitaet beim hund 760x570 1 scaled

reattività di linea

Comportamento generale

Il cane pende abbaiando e ringhiando al guinzaglio: situazioni come questa sono quotidianità per molti proprietari di cani e allo stesso tempo orribili. Altre volte per passeggiate, deviazioni o passeggiate dove non si è conosciuti… – molti diventano creativi ed evitano qualsiasi contatto con cani e persone per evitare il più possibile situazioni spiacevoli. Perché quando il cane impazzisce al guinzaglio, la vergogna, la rabbia o la delusione sono compagni costanti. Ma perché il cane si comporta davvero così quando è al guinzaglio? Andiamo a fondo di ciò che provoca la reattività del guinzaglio nei cani!

Con la reattività del guinzaglio nel cane, possiamo identificare contro chi è diretta. Lo stimolo scatenante può essere rappresentato da persone, conspecifici o una combinazione di entrambi. Il primo da solo è solitamente meno comune. Di solito sono i conspecifici nei confronti dei quali si manifesta un comportamento aggressivo non appena entra in gioco il guinzaglio. A ruota libera, invece, le cose possono essere ben diverse.

Cosa scatena la reattività del guinzaglio nei cani?

Ci possono essere diversi motivi per cui un cane si comporta in modo reattivo al guinzaglio.

mancata corrispondenza

Una causa molto comune è il collegamento errato. Qui il cane ha imparato che quando vedi un altro cane, seguirà qualcosa di spiacevole. L’esempio seguente lo illustra: il proprietario del cane e il cane vanno a fare una passeggiata. Il cane è al guinzaglio. Vedi un altro cane che cammina verso di te. Il cane al guinzaglio ora vuole andare da questa persona e tira avanti al guinzaglio. Gli viene impedito di farlo tirando spontaneamente indietro il guinzaglio. Viene rapidamente stabilito il legame che accadrà qualcosa di doloroso e il padrone/padrona reagirà con rabbia se incontra un conspecifico mentre è al guinzaglio. Il cane può usarlo per mostrare un comportamento difensivo al guinzaglio al fine di evitare quanto appreso in futuro.

Continua a leggere:  Cane da orso careliano: carattere, educazione, salute, prezzo

Brutte esperienze

Altre brutte esperienze possono anche contribuire a un cane che esibisce comportamenti aggressivi mentre è al guinzaglio. Ad esempio, se è stato aggredito da un altro cane e forse ferito, questa è un’esperienza molto negativa: il cane ha imparato che gli altri cani possono essere pericolosi per lui se è al guinzaglio, non può scappare e la sua padrona/padrone non può aiutarlo. In futuro, il cane farà di tutto per tenere a distanza il suo avversario.

trasferimento dell’umore

La trasmissione dell’umore può anche avere effetti negativi su un cane e purtroppo anche promuovere la reattività del guinzaglio perché i nostri cani hanno un’antenna per le nostre emozioni. Notano la nostra tensione e percepiscono i nostri stati d’animo. Ecco un esempio: Cane e padrone vanno a fare una passeggiata insieme. Il cane è al guinzaglio. Un altro cane viene verso di loro. Se il proprietario del cane reagisce in modo insicuro o addirittura ansioso a questa situazione, ad esempio accorciando il guinzaglio e cercando di calmare il proprio cane con voce incerta, tutti questi elementi dimostrano chiaramente che la situazione non è affatto sicura e rilassata. Il cane percepisce l’insicurezza e l’ansia del suo umano e reagisce di conseguenza. Forse sta mostrando un comportamento difensivo perché il suo umano non gli offre più guida e orientamento. Oppure di conseguenza si comporta in modo insicuro.

Cosa fare con la reattività della linea?

Per tornare a una convivenza rilassata e armoniosa, è consigliabile ottenere il supporto professionale di un addestratore di cani. Ma fino a quando non sarà stata fatta una diagnosi affidabile e non sarà stato elaborato un piano di formazione corrispondente, dovrebbero essere prese misure di gestione per padroneggiare la vita quotidiana insieme. Perché in fondo, chi vorrebbe spostare volontariamente le proprie passeggiate alle 5:00 del mattino solo per evitare altre squadre di cani umani?

Può certamente avere senso scegliere se possibile passeggiate tranquille e tenersi il più lontano possibile dallo stimolo scatenante. Camminare in un arco o allontanarsi di qualche metro dal sentiero a volte può alleggerire la situazione.

Continua a leggere:  Cani famosi ei loro monumenti | Pet Yolo

Se il tuo cane salta sempre al guinzaglio durante gli incontri, ciò può causare dolore e lesioni, come lividi o contusioni. Un’imbracatura può aiutare. Tuttavia, tieni presente che un cane di grossa taglia potrebbe semplicemente farti cadere, poiché ha molta più forza con un’imbracatura. Ci sono molti modelli e materiali differenti sul mercato. È meglio chiedere una consulenza professionale prima di scegliere un’imbracatura per il tuo cane.

Suggerimenti per la vita di tutti i giorni

La reattività del guinzaglio può essere stressante ed estenuante sia per il cane che per l’uomo. È quindi tanto più importante rimanere il più calmi e equilibrati possibile in tali situazioni. Il tuo cane percepisce la tua tensione quando ti aspetti qualcosa di brutto dietro ogni angolo. Fai un respiro profondo e pensa positivo. Se lo trovi difficile, vari esercizi di respirazione possono aiutarti a rilassarti emotivamente.

Assicurati di cercare il supporto di un addestratore di cani o di un consulente comportamentale per cani. Questo può aiutarti ad andare a fondo della causa del comportamento del cane. Farà una diagnosi e lavorerà con te per sviluppare un piano di allenamento su misura per te e il tuo cane.

La comunicazione canina è un campo eccitante. Se dai un’occhiata più da vicino a questo argomento, in futuro sarai in grado di riconoscere più rapidamente i segnali di stress del tuo cane e di conseguenza sarai in grado di reagire più rapidamente. Perché i cani spesso mostrano i primi segni molto presto. Il comportamento aggressivo, come attaccare in avanti, è solo una delle tante possibili risposte. Molto prima, uno sguardo distolto, la lingua della lingua o un improvviso aumento dell’annusata possono essere precursori.

Continua a leggere:  Riconoscere e curare il raffreddore nei cani Pet Yolo

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *