3 fatti sulla toelettatura dei cani | Pet Yolo

fellpflege beim hund franziska knabenreich

3 fatti sulla toelettatura

“La regolare toelettatura dei cani è importante tanto quanto un buon addestramento” – questo è il motto di Franziska Knabenreich. L’appassionato parrucchiere per cani è noto dalla serie VOX hundkatzemaus. Ecco alcuni suggerimenti su come governare correttamente il tuo cane.

La toelettatura è un must

Il cane è il migliore amico dell’uomo. Grazie a Martin Rütter, ogni proprietario di cani sa che un buon addestramento non è più scienza missilistica. Ma per quanto riguarda la toelettatura? Molte persone considerano la toelettatura e una visita dal toelettatore un’assoluta assurdità e inutile. Il cane discende dal lupo e allora i lupi non avevano parrucchieri. Ma ora i nostri cani sono addomesticati, vivono con noi sotto lo stesso tetto, si siedono con noi sul divano o addirittura dormono nel nostro letto. E chi vuole un cane che puzza come una gabbia di puma sdraiato accanto a loro nel letto? Grazie ai cambiamenti climatici, non c’è più il tipico cambio di pelo e quindi il nostro cane ha bisogno di essere curato tutto l’anno. E grazie alle razze ibride (come Doodles, Puggles e Co.), ci sono sempre combinazioni di mantelli più pazze che richiedono una toelettatura molto intensa. Tutti sanno che una buona educazione e una buona alimentazione sono importanti per i nostri amici a quattro zampe. Ma anche la toelettatura regolare è un must assoluto.

1. Spazzolare regolarmente il sottopelo

In passato, un cane con sottopelo perdeva esattamente due volte l’anno. In primavera e in autunno. Tuttavia, il cambiamento climatico sta facendo ruotare un po’ il pelo del cane e gli appartamenti caldi in inverno irritano anche il cambio naturale del pelo del cane. Questo è il motivo per cui molti cani perdono tutto l’anno. I cani con pelo a due strati, che quindi presenta sottopelo, devono essere regolarmente liberati dalla fastidiosa lana. Immagina di andare in giro con un maglione di lana in estate. Sarebbe piuttosto imbarazzante e vorresti sbarazzarti subito di quel maglione. Quindi, cosa stai facendo? Bene, togliti il ​​maglione. Il sottopelo del cane è simile. Il sottopelo dei cani deve essere spazzolato via. In questo caso tosare non servirebbe, perché sarebbe come tagliare il maglione di lana. Solo perché hai tagliato 20 cm in fondo al maglione, sudi ancora. Se tagli semplicemente un cane con un sottopelo, la lana rimarrà comunque incastrata nella pelle, solo più corta.

Continua a leggere:  Cat Seniors: Come i gatti invecchiano | Pet Yolo

2. L’armatura in feltro deve essere rasata

Chi non ha i capelli, arruffato. La cosa peggiore che puoi fare al tuo cane è lasciarlo arruffato. Sapevi che un cane arruffato può subire uno shock termico in estate? La pelliccia non può più essere aerata attraverso il feltro, il che può portare a un pericoloso accumulo di calore sulla pelle.

Anche se il cane regola la sua temperatura con le zampe e la lingua, la pelle dovrebbe comunque essere mantenuta pulita e priva di sensazioni. Anche un cane arruffato non può muoversi correttamente e, a parte questo, anche il feltro fa male al cane. Quindi esercitati a spazzolare con il tuo cane fin dalla tenera età in modo che veda la toelettatura come qualcosa di carino. La toelettatura rafforza anche il legame sociale tra te e il tuo cane. E se un cane è davvero arruffato, devi farlo sforbiciare. Non è bello, ma spesso è l’unica soluzione.

3. Lavare regolarmente

Molte persone pensano ancora che i cani debbano essere lavati solo una volta all’anno. Ma questo è sbagliato. Non c’erano prodotti per la cura del pH specifici per i cani, quindi dovevi lavare il cane con il sapone. Questo era davvero dannoso per la pelle e il pelo del cane. Oggi sappiamo che i cani hanno un valore di pH molto più alto rispetto agli umani (da 7,0) e ora esistono prodotti speciali per questo valore di pH. Con lo shampoo giusto, puoi persino lavare il tuo cane ogni giorno. Ti consiglio di lavare il tuo cane ogni 4 settimane, perché il tuo amico a quattro zampe porta con sé molto sporco nel pelo. Ma assicurati che non ci siano profumi o sostanze chimiche nello shampoo. Raccomando quindi shampoo cosmetici naturali per cani.

La toelettatura regolare è quindi un must assoluto per ogni proprietario di cani. Rafforza il legame con il tuo cane e lo mantiene sano e pulito. E se non riesci a gestire da solo la toelettatura, dovresti fissare un appuntamento con un buon toelettatore per cani. Abbiamo riassunto i consigli e i miti più importanti per te in un video:

Continua a leggere:  Addestramento di cani all'aperto: consigli utili | Pet Yolo

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *