Tibetan Terrier: carattere, educazione, salute, prezzo | Pet Yolo

terrier tibetain 1 101127 650 400

Il Tibetan Terrier è un cane di taglia media, molto apprezzato dalla famiglia, perché privo di qualsiasi aggressività. Di costituzione robusta, era anticamente utilizzato come cane da pastore e da guardia, prima di diventare un cane da compagnia.

Il Tibetan Terrier in breve

  • Altri nomi: Tibetan Terrier, Lhasa Terrier, Dhoki Apso, Tibetan Terrier
  • Aspettativa di vita: da 12 a 14 anni
  • Peso: da 8 a 13 chili
  • Altezza: da 37 a 41 cm
  • Sagoma: mediolina
  • Capelli lunghi
  • Mantelli: bianco, grigio, nero, crema, oro, particolor o tricolore
  • Carattere: affettuoso, giocherellone, socievole
  • Origine: Tibet
  • Tipo: mesocefalo
  • Gruppo: 9, cani da compagnia

Storia della razza Tibetan Terrier

Il Tibetan Terrier è originario della provincia di Tsang, situata nel Tibet occidentale (Cina). Si ritiene che discenda dalla Dog Mountain del Kunlun settentrionale (una catena di alte montagne situata vicino all’altopiano tibetano) e dalla Dog Mountain della Mongolia Interna (un’altra regione cinese, situata al confine con la Mongolia). Potrebbe anche essere un antenato del Puli.

Si tratta comunque di una razza molto antica e allevata da monaci buddisti che vivevano in alta quota in un paesaggio montuoso di difficile accesso. Questo cane era considerato sacro nella sua regione e i monaci ne avevano un profondo rispetto. Il suo compito era quindi quello di custodire i templi e gli armenti, ma anche di accompagnare le carovane dei mercanti in Cina. Il Tibetan Terrier costituiva una guardia efficace e ispirava rispetto e paura. Nonostante il suo nome, non è un cane Terrier. Le sue profonde origini sono infatti in Tibet, ma la razza si è poi sviluppata in Gran Bretagna, a partire dagli anni ’30 quando è stata introdotta in Europa. Fu la dottoressa Agnès Greig che, dopo aver scoperto questo cane a Kanpur, in India, grazie a una femmina di nome Lily, decise di allevarlo. La FCI (International Cynological Federation) riconobbe ufficialmente la razza nel dicembre 1957.

Continua a leggere:  Nomi Divertenti Per Cani | Pet Yolo

Caratteristiche fisiche del Tibetan Terrier

Il Tibetan Terrier ha un corpo potente e muscoloso. Il dorso è dritto e i lombi corti e leggermente arcuati. La sua testa è robusta, senza essere massiccia ed è provvista di lunghi peli che ricadono in avanti. Il muso è corto e la mandibola ben sviluppata. La fermata è leggera. Il Tibetan Terrier ha orecchie a forma di V, attaccate alte e rifinite con frange. I suoi occhi castano scuro sono rotondi, grandi e leggermente distanziati. Ha una coda di media lunghezza, attaccata alta e felicemente arricciata sopra la schiena. Ha i capelli abbondanti. Il suo mantello è lungo e fine, ma non lanoso. Può essere liscio o ondulato, ma mai riccio. Il mantello esterno è associato a un sottopelo fine e lanoso. Il suo vestito è particolore o tricolore bianco, grigio, nero, crema o oro.

Carattere del terrier tibetano

Con una natura gentile e affettuosa, il Tibetan Terrier è un cane da compagnia sensibile, fedele e devoto. È molto vicino ai suoi padroni e ha bisogno di sentire la loro presenza e il fatto che fa parte della famiglia. È un cane dinamico, simpatico, ama i bambini e si diverte molto a giocare con loro. È sempre pronto a fare sport o fare una passeggiata. È piuttosto pacifico e socievole, ma può diffidare degli estranei, il che lo rende un buon cane da guardia. Il Tibetan Terrier è un cane che ha bisogno del contatto umano e non tollera bene la solitudine, soprattutto se le assenze sono troppo frequenti o troppo lunghe. Questo può portare ad ansia e problemi comportamentali come distruzione, abbaiare compulsivo, ecc. Se devi assentarti per un lungo periodo, la soluzione potrebbe essere allora quella di avere in casa un altro animale a fargli compagnia, perché è socievole per natura con i suoi congeneri e può andare d’accordo anche con un gatto se è stato allevato con lui.

Continua a leggere:  70 Nomi di Gatto Svedesi dal Dolce al Vivace | Pet Yolo

Condizioni di vita ideali per il Tibetan Terrier

Originariamente allevato per vivere all’aperto e rispondere a condizioni climatiche difficili, il Tibetan Terrier di oggi si è adattato molto bene alla vita in città e può benissimo vivere in un appartamento o in una casa con giardino recintato dove apprezzerà potersi evolvere tranquillamente . È un cane che ama stare con la sua famiglia sopra ogni altra cosa. Ha però bisogno di un padrone disponibile che lo porti fuori più volte al giorno. Pur non essendo un cane che richiede attività sportiva, ha comunque bisogno di una moderata attività fisica. È comunque resistente e può accompagnare il suo padrone se fa jogging, va in bicicletta o fa escursioni. Fai attenzione, abbaia facilmente, il che potrebbe danneggiare i tuoi rapporti di vicinato, soprattutto in appartamento, ma dal momento in cui conosce i rumori e le persone, è un cane calmo.

Educazione del Terrier tibetano

Il terrier tibetano non è un cane difficile da addestrare. Un cane intelligente, ha individuato rapidamente i difetti del suo padrone e poi ha fatto ciò che voleva. Non si tratta di ridere davanti alla sua faccia da orsacchiotto! Ha quindi bisogno di un’educazione coerente e ferma. È un cane che capisce subito cosa gli viene chiesto e la sua devozione al suo padrone facilita il lavoro. Una volta stabilite le regole, non le metterà in discussione.

Ha bisogno di essere socializzato fin dalla tenera età. Devi fargli incontrare tutti i tipi di animali e persone per renderlo un cane equilibrato.

Toelettatura e mantenimento del Tibetan Terrier

Il Tibetan Terrier è soggetto a una muta annuale che si verifica principalmente in primavera. Durante questo periodo perde molti capelli e la spazzolatura quotidiana è essenziale. A parte la muta, la perdita di pelo non è molto importante. Tuttavia, prendersi cura di questo cane richiede molto tempo. Il suo lungo mantello richiede da una a due spazzolature alla settimana per districare i capelli, il che richiede facilmente un’ora. È quindi consigliabile abituare il Tibetan Terrier alla spazzolatura in tenera età. In caso di nodi eccessivi, non esitate a rivolgervi a un toelettatore professionista. Gli occhi e le orecchie devono essere controllati e puliti con un prodotto adatto, soprattutto perché il Tibetan Terrier è soggetto a infezioni alle orecchie.

Continua a leggere:  I cani possono scottarsi? Sì, ecco come proteggere il tuo cane

Principali problemi di salute del Tibetan Terrier

Il Tibetan Terrier è un cane rustico, resistente e robusto. Tollera abbastanza bene il freddo e le intemperie, ma meno bene il caldo. Occorre quindi evitare lo sforzo fisico durante la giornata in caso di forte caldo e favorire le uscite la mattina presto o la sera tardi. Questa è una razza soggetta alla vascolarizzazione retinica, una malattia dell’occhio che può portare alla cecità, ma anche alla displasia dell’anca. La forma cadente delle sue orecchie favorisce le infezioni alle orecchie, quindi devono essere pulite regolarmente.

Cibo per terrier tibetano

Il Tibetan Terrier non è un cane difficile. Gli alimenti industriali di qualità sono perfettamente adatti, purché i prodotti siano di buona qualità e adatti alla loro età, peso, dispendio fisico e stato di salute.

Prezzo Terrier tibetano

Il prezzo di un cucciolo di Tibetan Terrier varia in base alla sua età, sesso, pedigree e alla sua corrispondenza agli standard della razza. In Francia, ci vogliono tra 1.000 e 1.200 euro.

Terrier tibetano famoso

Lesley Nicol, attrice britannica e il suo cane Bertie

Aneddoti sul Tibetan Terrier

È un cane Tibetan Terrier, chiamato Araki Fabulous Willy, che è stato il grande vincitore nel 2007 del Crufts, una famosa mostra canina che si tiene ogni anno a Birmingham (Regno Unito)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *