Quando considerare l’agopuntura per i cani

dog acupuncture 629003339 2000 71f75f07cd074474bcd7c47c8abc6ac2

Quando un membro della famiglia a quattro zampe non si sente bene, faremo qualsiasi cosa per aiutarlo. E se il tuo cane soffre di artrite o di qualche altro disturbo doloroso che non risponde ai trattamenti tradizionali, può essere particolarmente frustrante. Ciò potrebbe significare che è ora di prendere in considerazione l’idea di provare l’agopuntura per i cani.

È così che molti pazienti canini di Christine Horne, DVM, CCRP, CVA, CIVCA, arrivano sotto le sue cure al Georgia Veterinary Rehabilitation del BluePearl Specialty and Emergency Pet Hospital a Marietta: nient’altro ha funzionato.

L’agopuntura potrebbe essere l’ultima risorsa, ma può essere efficace, dice Horne al Pet Yolo. Ci sono buone probabilità che l’agopuntura possa migliorare la qualità della vita del tuo cane, anche se non riesce a liberarlo dal dolore.

Agopuntura per cani: funziona?

In molti casi sì, lo fa. Horne ha una cosa che dirà ai non pochi proprietari di cani scettici con cui si consulta: “Dammi un mese”. A differenza di alcuni dei loro proprietari, i cani stessi non sono scettici. Se si sentono meglio dopo le sessioni di agopuntura, non lo nascondono. Avranno più energia e si muoveranno più liberamente (di solito in circa un mese, non a caso).

“Può avere molto successo. È raro per me avere un caso che non risponda in qualche modo all’agopuntura”, dice.

Ecco come funziona: Horne farà sdraiare il tuo cane usando il rinforzo positivo (ovvero molti dolcetti). Prima di posizionare uno dei punti di agopuntura, farà grattare il cane nel punto in cui intende posizionarlo. In questo modo non sarà una sorpresa.

Continua a leggere:  Come pulire gli occhi del tuo cane?

“Sembra quasi una piccola puntura di zanzara”, dice Horne.

Alla maggior parte dei cani non interessano i bastoncini, alcuni addirittura fanno un pisolino, durante la sessione da 15 a 20 minuti. Alcuni reagiranno se Horne colpisce un punto doloroso con uno dei piccoli cazzi, ma questo le è utile. Sa dove evitare e dove il cane soffre.

Quanto costa l’agopuntura nel cane?

Beh, dipenderà, dice Horne. Se si tratta solo di una sessione di agopuntura, il costo potrebbe essere compreso tra $ 60 e $ 100. Se l’appuntamento include anche un esame, cosa che avviene quando Horne supervisiona le sessioni, allora potrebbe costare tra i 100 e i 150 dollari.

Cosa fa l’agopuntura per i cani

I piccoli punti di agopuntura fanno principalmente due cose, dice Horne. Innanzitutto, stimolano i nervi del tuo cane e le sue fibre del dolore che inviano informazioni al cervello. È una specie di trucco neurologico che limita il dolore e permette al corpo e al cervello di comunicare meglio.

“Puoi praticamente, quasi, insegnare al cervello ad ascoltare meno le fibre del dolore perché quelle fibre del dolore inviano impulsi dall’agopuntura, [which don’t] avere davvero senso. È più come se fosse statico, quindi puoi indurre il cervello a down-regolare la sua risposta alle fibre del dolore,” dice Horne.

L’agopuntura induce anche il cane a rilasciare dopamina e altri ormoni catecolamine, che fanno sentire meglio i cani e controllano anche il dolore, dice Horne. Il rilascio di catecolamine è l’arma segreta. Anche se il tuo cane non risponde alla stimolazione neurologica, il rilascio dell’ormone farà sì che il tuo cane si senta meglio e abbia più energia, dice Horne. Quindi, se il tuo cane si muove, i suoi muscoli e le sue articolazioni si rafforzeranno, evitando alle articolazioni problematiche di dover fare un lavoro troppo doloroso.

Continua a leggere:  Obesità nel cane: quali sintomi? Quali rischi? Quale dieta?

Daniel Barrios Jurado / Shutterstock Questi sono i migliori integratori per cani con problemi alle articolazioni e all’anca

Cosa può trattare l’agopuntura nel cane?

Innanzitutto un promemoria: l’agopuntura non sostituisce le cure veterinarie. Inizia sempre con il tuo veterinario se noti un problema con il tuo animale domestico. Lui o lei può diagnosticare la situazione e consigliare i migliori cicli di trattamento.

In qualità di veterinario certificato in agopuntura, Horne afferma che ci sono molti problemi che affronterà con i trattamenti di agopuntura. Questi sono alcuni dei motivi principali per cui le persone le portano i loro cani:

  • Malattia infiammatoria intestinale
  • Displasia dell’anca
  • Nefropatia
  • Malattia del disco intervertebrale (IVDD)
  • Artrite
  • Convulsioni
  • Altro dolore articolare o corporeo

Ad esempio, l’agopuntura aumenterà il flusso sanguigno ai reni, il che allevierà il dolore, dice Horne. Probabilmente è troppo aspettarsi che l’agopuntura guarisca il tuo cane, ma può davvero migliorare la sua qualità di vita.

In molti casi, Horne afferma di essere riuscita a svezzare i cani dai farmaci antidolorifici attraverso l’agopuntura perché il sistema nervoso dei cani è meno “iperattivo” alle fibre del dolore. Invece di passare la maggior parte del tempo sdraiato a guardarti, il tuo cane potrebbe stare in piedi e seguirti da una stanza all’altra.

C’è una situazione menzionata da Horne che potrebbe essere una cattiva idea per il trattamento con l’agopuntura: un tumore del midollo spinale. La stimolazione dell’agopuntura aumenta il flusso sanguigno, dice Horne, ed è così che possono crescere i tumori cancerosi. Nessuno vuole far sì che i tumori aumentino di dimensioni, anche se ci sono modi per somministrare un trattamento di agopuntura a un cane con un tumore del genere, dice Horne.

Continua a leggere:  Masticazione nel cane: perché è fondamentale?

Dovresti provare l’agopuntura per il tuo cane?

Dovresti sempre discutere un piano di trattamento importante come questo con il tuo veterinario, ma l’agopuntura potrebbe essere l’elemento mancante che aiuta il tuo cucciolo a sentirsi meglio. Dopo aver consultato il tuo veterinario, cerca un agopuntore che sia anche un DVM (dottore in medicina veterinaria) e che sia certificato nei trattamenti di agopuntura veterinaria attraverso la International Veterinary Acupuncture Society. (Questo è l’ente che ha certificato Horne.)

Quindi, ti consigliamo di porre alcune domande all’agopuntore. Usano metodi di rinforzo positivo? Come impediscono al tuo cane di stressarsi durante la sessione? Come si assicurano che l’agopuntura non ferisca ulteriormente il cane?

Il tuo veterinario e il tuo potenziale agopuntore possono aiutarti a decidere se l’agopuntura è la strada giusta da seguire per il tuo singolo cane.

questa pagina è stata utile? Grazie per il tuo feedback! Dicci perché! Altro Invia

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *