Chesapeake Bay Retriever: carattere, educazione, salute, prezzo | Pet Yolo

chesapeake bay retriever 100413 650 400

Il Chesapeake Bay Retriever è un cane con comprovate capacità di recupero di uccelli acquatici. Di costituzione solida e possente, è un cane capace di affrontare condizioni climatiche difficili. È anche un compagno affettuoso, giocherellone ed energico, molto adatto alla vita familiare.

Il Chesapeake Bay Retriever in breve

  • Altri nomi: Chesapeake Bay Retriever, Chessie
  • Aspettativa di vita: da 10 a 13 anni
  • Peso: da 25 a 32 chili per la femmina e da 26 a 36 chili per il maschio
  • Taglia: da 53 a 61 cm per la femmina e da 58 a 66 cm per il maschio
  • Sagoma: mediolina
  • Capelli: corti
  • Mantelli: unicolor nei toni del marrone, giunchi o erba morta
  • Carattere: intelligente, affettuoso, allegro e protettivo
  • Origine: Stati Uniti
  • Tipo: braccoide
  • Gruppo: 8, selvaggina

Storia della razza del Chesapeake Bay Retriever

Il Chesapeake Bay Retriever è un cane che si è sviluppato all’inizio del XIX secolo negli Stati Uniti, più precisamente sulla costa nord-est, nella Chesapeake Bay, tra Virginia e Maryland.

È un naufragio, avvenuto nel 1807, sulla costa del Maryland che è all’origine della creazione di questo cane. La nave trasportava infatti due cuccioli di Terranova, un maschio marrone di nome Sailor e una femmina nera di nome Canton. I Terranova venivano quindi utilizzati per cacciare gli uccelli acquatici e portare i relitti dei naufragi nell’isola con lo stesso nome nel Canada orientale. I cuccioli salvati, il capitano di nome George Law, li affida poi a Francis Mercer, ex governatore del Maryland e al dottor James Stuart, per ringraziarli di aver accolto i naufraghi. Entrambi ottimi cacciatori di uccelli acquatici, hanno subito apprezzato le qualità dei cuccioli, che hanno poi mostrato ottime disposizioni per il nuoto e il riporto di uccelli acquatici in condizioni particolarmente difficili. Ciascuno si è poi impegnato a sviluppare e migliorare la razza incrociando con cani da caccia locali. Si ritiene che fossero allora Irish Water Dogs, Curly-Coat Retriever e Flat-Coat Retriever, ma anche Setter e Lontra. L’obiettivo era soddisfare le esigenze dei cacciatori che si trasferivano nella baia di Chesapeake, un’area aspra lunga 320 chilometri, con acque gelide e forti correnti e dimora di molti uccelli migratori. Avevano quindi bisogno di un cane in grado di recuperare un gran numero di uccelli. Questo sviluppo è continuato per tutto il XIX secolo fino a culminare nel cane che conosciamo oggi. L’American Kennel Club (AKC) riconosce la razza sin dalla sua creazione nel 1884. Per quanto riguarda la FCI (International Cynological Federation), la riconosce definitivamente nel settembre 1964.

Caratteristiche fisiche del Chesapeake Bay Retriever

Il corpo del Chesapeake Bay Retriever è moderatamente lungo, ben proporzionato e trasuda potenza. Ha un cranio largo e arrotondato, uno stop moderatamente marcato e mascelle potenti. Le sue orecchie sono piccole, attaccate alte e pendenti. Il Chesapeake Bay Retriever ha occhi di colore chiaro tra il giallastro e l’ambra, di media grandezza, che mostrano un’espressione vivace e intelligente. La coda è di media lunghezza e portata diritta o leggermente ricurva, ma mai arricciata sul dorso. Il Chessie ha un pelo esterno ruvido che si combina con un sottopelo molto denso e lanoso, che gli conferisce un’efficace protezione contro il freddo, l’acqua e il ghiaccio. Il suo vestito è preferibilmente monocolore, in tutte le sfumature del marrone, del giunco ​​o dell’erba morta, con talvolta piccole macchie bianche sul petto, sull’addome, sulle dita o sui piedi.

Continua a leggere:  Fluoxetina per cani: usi, dosaggio ed effetti collaterali | Pet Yolo

Carattere del Chesapeake Bay Retriever

Un gran lavoratore, il Chesapeake Bay Retriever è un cane attivo che ama giocare e compiacere il suo padrone. Ha una gioia di vivere traboccante e comunicativa e mostra molto affetto a tutta la sua famiglia umana. È un ottimo compagno di giochi per i bambini a condizione che lo rispettino. Ha un ottimo senso dell’olfatto e uno spiccato istinto protettivo, che lo rende un buon cane da guardia. Tuttavia, non mostra aggressività. Se gli piace esercitarsi e adora più di ogni altra cosa evolversi in acqua, sa anche essere calmo e calmo a casa. Ha un temperamento equilibrato e una grande capacità di adattamento che lo rende un ottimo compagno. È comunque un cane che può essere dominante e testardo e che non è adatto a un maestro alle prime armi in educazione canina. Se è socievole con gli umani, la convivenza con altri animali è difficile poiché il suo istinto di caccia prende il sopravvento.

Condizioni di vita ideali per il Chesapeake Bay Retriever

Un cane da caccia, il Chesapeake Bay Retriever ha bisogno di ampi spazi per esercitarsi a suo piacimento. Se mostra un’ottima adattabilità a tutte le condizioni di vita, una casa con un ampio giardino recintato e la possibilità di passeggiate nella natura gli si addice meglio che vivere in un appartamento. Tuttavia, a condizione che abbia abbastanza passeggiate, spese e stimoli (almeno 2 ore al giorno), può adattarsi alla vita urbana.

Educazione al Chesapeake Bay Retriever

Il Chesapeake Bay Retriever è intelligente e impara velocemente. Tuttavia, può essere piuttosto testardo, il che richiede un duro allenamento fin dall’inizio, ma senza alcuna forma di brutalità. È un cane facilmente educabile se promuoviamo il gioco e il lavoro, ma anche premi e incoraggiamenti. Ha bisogno di un padrone che si imponga senza violenza e si guadagni il suo rispetto. Poiché gli piace soprattutto compiacere il suo padrone, imparare dopo sarà facile. Deve essere socializzato presto e anche l’apprendimento di base, come il ricordo, deve essere lavorato molto presto. È un cane da sconsigliare a qualcuno che non conosce l’addestramento del cane.

Cura e manutenzione del Chesapeake Bay Retriever

Durante i periodi normali, il Chesapeake Bay Retriever non perde molti capelli e non richiede una manutenzione complessa. Una spazzolata alla settimana è sufficiente per mantenere il suo pelo e la salute del suo pelo. Durante la muta (autunno e primavera), la spazzolatura dovrebbe essere più frequente per rimuovere tutto il pelo morto. Come con qualsiasi altro cane, ricordati di lavarti i denti, ispezionare e pulire gli occhi e le orecchie per evitare infezioni.

Continua a leggere:  Informazioni e caratteristiche della razza del cane Shorkie | Pet Yolo

Principali problemi di salute del Chesapeake Bay Retriever

Il Chesapeake Bay Retriever è un cane sano. Il suo pelo fitto lo protegge perfettamente dal freddo e dalle intemperie. Tuttavia, ha una predisposizione ad alcune malattie come la displasia dell’anca e del gomito, o la mielopatia degenerativa, una malattia che provoca disturbi dell’equilibrio che possono arrivare fino alla paralisi. È un cane che può anche essere affetto da alcune malattie degli occhi e da un collasso indotto dall’esercizio, causato dagli sforzi intensi che il cane può fare.

Nutrire il Chesapeake Bay Retriever

Per nutrire correttamente questo cane atletico, si consiglia un alimento industriale a base di crocchette di ottima qualità, ricche di proteine. Bisogna fare attenzione ad adattare la razione giornaliera all’età, allo stato di salute e al dispendio fisico, per evitare il sovrappeso. Attenzione anche a dargli il cibo lontano da qualsiasi attività, per non rischiare una torsione dello stomaco.

Chesapeake Bay Retriever Prezzo

Il prezzo di un cucciolo di Chesapeake Bay Retriever varia a seconda del sesso, dell’età, del pedigree dei genitori e del rispetto degli standard di razza. Ci vogliono tra gli 800 e i 1.200 euro.

Celebrità Chesapeake Bay Retriever

Sailor Boy, il cane del presidente Theodore Roosevelt

Fatti di Chesapeake Bay Retriever

Cane ufficiale dello stato del Maryland da cui proviene, la University of Baltimore County nel Maryland ha scelto come mascotte un Chesapeake Bay Retriever Called True Grit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *