Allevare più cani: tendenza o passione? | Pet Yolo

mehrhundehaltung

Allevare più cani: tendenza o passione?

Cosa c’è di più bello che condividere la vita con un cane? – Certo: condividendolo con due o più cani! Tuttavia, tenere più cani contemporaneamente significa anche più lavoro e pianificazione. Pertanto, ci sono alcune cose che devono essere chiarite in anticipo in modo che nulla ostacoli una vita insieme rilassata.

Di che razza dovrebbe essere?

Potresti desiderare che il tuo secondo cane fosse di una razza diversa dal tuo primo cane. Quindi sorge la domanda su cosa dovrebbe essere. La selezione di razze di cani è enorme, le caratteristiche tipiche della razza sono molto diverse e le razze miste sono ovviamente altrettanto fantastiche: quindi c’è solo l’imbarazzo della scelta.

È meglio orientarsi sul proprio amico a quattro zampe: quali sono le sue caratteristiche? È attivo, disposto a giocare? Aperto agli estranei o piuttosto timido? Una volta che hai pensato al tuo primo cane, puoi giudicare meglio cosa vuoi da un secondo cane. Forse vuoi che attiri il “primo” fuori dalla sua riserva, per essere un modello sicuro e duro in una certa area. Oppure dovrebbe diventare principalmente un compagno di giochi e un amico. Se desideri essere attivo negli sport cinofili o avere un compagno per la caccia, la questione della razza è probabilmente un po’ più semplice, poiché hai già in mente razze speciali particolarmente adatte per la rispettiva attività.

Rifletti attentamente sulla scelta del tuo secondo cane e decidi anche nell’interesse del tuo primo cane, in modo che non sia completamente sopraffatto dalla nuova situazione, ma possa anche fare qualcosa con il suo nuovo amico. Questa entrata può essere più facile se i due cani non sono troppo diversi, ma hanno esigenze simili. In caso contrario, può sopraffare rapidamente un cane che viaggia piuttosto tranquillamente e ha poca voglia di fare esercizio, ad esempio se deve improvvisamente tenere il passo con un husky che vuole pedalare per diversi chilometri ogni giorno.

maschio o femmina?

Un’altra domanda intrigante sorge quando si tratta del genere della crescita. Spesso è vero che un cane maschio e una femmina vanno d’accordo. Ma attenzione: se entrambi i cani sono integri, dovresti pensare bene a come deve essere regolata la convivenza durante il caldo! Per inciso, non è vero che i cani maschi sono più problematici tra loro rispetto alle femmine tra loro. Anche tra due maschi possono nascere grandi “amicizie maschili”! Quale cane va meglio con un altro è ancora una volta molto individuale. Quindi è meglio osservare il tuo primo cane per scoprire se e quali preferenze ha. Con quali cani va particolarmente d’accordo? E quali hanno maggiori probabilità di causare attrito? Ha più senso se il tuo possibile secondo cane va bene con il tuo primo cane. Ciò aumenta le possibilità che un “appartamento condiviso” si trasformi in un vero legame.

È importante che tu dia tempo ai tuoi cani. Non aspettarti che dopo una settimana siano insieme in un cesto o che siano in contatto durante il sonno. Anche se ognuno dei tuoi cani ha bisogno del proprio spazio nei primi giorni e quasi ignora l’altro amico a quattro zampe, ciò non significa che non avranno molta familiarità tra loro tra poche settimane o un anno. Finché non c’è una forte aggressione che potrebbe ferirli, per ora è tutto normale. Piccole divergenze di opinione possono esistere e non sono motivo di preoccupazione. Tuttavia, se non sei sicuro, chiedi consiglio a un addestratore di cani affidabile ed esperto per valutare meglio la situazione.

Continua a leggere:  I cani possono mangiare le patate?

Come dovrebbe essere la differenza di età?

Dovrebbe essere un cucciolo o un cane adulto? Questa è probabilmente la domanda più interessante! Se il tuo primo cane è già in età avanzata, un cucciolo o un cane giovane potrebbe sopraffarlo, ma forse anche mobilizzarlo un po’. Se invece è nel pieno dell’età adulta, potrebbe sentirsi “buttato giù dal trono” da un cane della sua stessa età o poco più grande. Un’altra questione da decidere individualmente da cane a cane, anche se è decisamente consigliabile lavorare con il primo cane in cantieri più grandi prima che ne venga aggiunto un secondo. Se il primo è uscito dal nulla e non ci sono più problemi nell’istruzione e nella vita di tutti i giorni, nulla ostacola il secondo.

Un’altra possibilità sarebbe quella di prendere due cuccioli da una cucciolata. È un bel pensiero, ma richiederà molto lavoro e pazienza. Dopotutto, affronti la sfida di portare due cani attraverso l’infanzia e l’addestramento di base allo stesso tempo, per avere due “pubertalisti” a casa un po’ più tardi. Sei disposto o in grado di raccogliere l’energia, il tempo e la perseveranza necessari? Sfortunatamente, due cucciolate non significano metà del lavoro, ma di solito il doppio del lavoro.

Se c’è un’opportunità per entrambi i cani di conoscersi in anticipo, questa opportunità dovrebbe essere sicuramente sfruttata. Se entrambi si incontrano più volte e magari vanno a fare una passeggiata insieme al guinzaglio, un futuro trasloco del “nuovo” cane può essere più sereno. Dai ai tuoi cani abbastanza spazio per abituarsi alla nuova situazione. All’inizio, mantieni una certa distanza quando entrambi si incontrano per una passeggiata per la prima volta e riducila quando noti che entrambi sono molto rilassati. In casa, entrambi i cani dovrebbero avere un luogo di ritiro in modo che possano evitarsi l’un l’altro in qualsiasi momento. In questo modo, una situazione di tensione che potrebbe degenerare perché un cane non può uscirne e si sente sotto pressione non si presenta nemmeno. Dovresti anche prestare attenzione a questo durante l’alimentazione e creare abbastanza spazio tra i due cani in modo che l’aggressività alimentare non diventi nemmeno un problema.

Puoi trovare maggiori informazioni sul tema della “proprietà di più cani” e sui criteri da considerare nella scelta di un secondo cane qui. Se tieni d’occhio i tuoi amici a quattro zampe e presti attenzione a queste cose, la convivenza con i tuoi familiari sarà semplicemente meravigliosa. Vi auguriamo un momento fantastico e rilassato di “crescere insieme”!

Continua a leggere:  Informazioni e caratteristiche sulla razza del cane boxer | Pet Yolo

Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *